CASTIGLIONE DEI PEPOLI: Eletti i vertici della Pro Loco

Piero Passignani è stato nominato presidente del consiglio direttivo che è composto da giovani donne.

0
589

 

E’ stato rinnovato il direttivo della Pro Loco di Castiglione dei Pepoli presieduta da Piero Passignani. La vicepresidenza è stata affidata a Veronica Righetti. Il tesoriere è Debora Storari. Gli altri componenti del direttivo sono Valentina Pazzaglia, Rebecca Nuti, Nicki Rinaldi, Lucilla Pieralli e Federica da Campo. Una nuova squadra di lavoro composta in gran parte da giovani donne, ma non solo, che si sono messe a disposizione per riprendere l’attività di promozione turistica del territorio.

Il compito del nuovo consiglio direttivo è quello di riprendere le fila e rilanciare gli eventi e promuoverne nuovi in vista anche dell’estate 2022.

L’elezione è avvenuta lo scorso 25 marzo, dopo che il precedente direttivo aveva espresso l’intenzione di passare la mano dopo anni di duro e proficuo lavoro.

Il periodo storico è duro e da anni è sempre più difficile trovare volontari che si attivano per l’organizzazione e la promozione degli eventi. A sorpresa si è invece proposto un gruppo eterogeneo, caratterizzato dall’alta presenza di giovani ragazze. Una bella novità che si aggiunge ad un altro fatto positivo: l’apertura di un ufficio turistico gestito da personale professionista, che oltre alle informazioni sarà un aiuto nella promozione di eventi e nella gestione della comunicazione.

Maurizio Fabbri, sindaco di Castiglione dei Pepoli, ha dichiarato: “In un momento così delicato è senz’altro positivo vedere nuove forze che si mettono a disposizione per il bene comune. La Pro Loco è un’associazione di fondamentale importanza e vedere tanti giovani e non solo che alzano la mano per prendersi questa responsabilità è un segnale che tutti dobbiamo cogliere e valorizzare. Mi aspetto che tutto il paese e le imprese diano pieno sostegno al nuovo direttivo, perché solo con un lavoro di squadra si ottengono i risultati. Ringrazio di cuore Sandra Corsi e il direttivo uscente per lo straordinario lavoro fatto in anni difficilissimi. Un augurio alla nuova Pro Loco che sono sicuro saprà valorizzare il lavoro fatto fino ad oggi, inserendo novità interessanti: la presidenza affidata a Piero Passignani credo possa essere uno stimolo a puntare a collaborazioni con tutto il territorio, anche fuori dai confini del capoluogo”.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here