Ostacoli a volte necessari

1
599

 

Ho letto ovviamente con interesse il testo scritto sulle ambulanze in Appennino e loro problemi. Ed allora ho fatto una riflessione sul mio paese, Gaggio Montano:  la  strada di uscita verso Lizzano, ed esattamente  Via Cavalieri di Vittorio Veneto, ha ostacoli anche artificiali. Ed allora mi chiedo: ma questo problema  quanto tempo fa perdere ai mezzi di soccorso ?

Lettera firmata –

 

Conosco abbastanza Gaggio Montano, ma potrei anche sbagliare…se non erro in quella strada ci sono l’Asilo, alcune Aziende ed anche la Stazione dei Carabinieri, quindi ritengo ovvio che ci siano ostacoli artificiali come dice lei, cioè i dossi, per rallentare la velocità delle auto che passano. Ricordo che in passato non erano pochi quelli che in questo tratto andavano a velocità piuttosto sostenuta e quindi rischiando di essere fonte di pericolo per chi transitava. Se la mia interpretazione è inesatta, chiedo all’Ufficio Tecnico del Comune di dare la versione più giusta.

M.B.

 

 

SHARE

Un commento

  1. D’accordo sulla sicurezza ma in un mondo orientato all’ambiente: continue ripartenze da fermi in salita uguale a maggiore inquinamento, con le tecnologie oggi disponibili forse delle telecamere con rilevatori di velocità oltre che a
    salvaguardare l’incolumità delle persone avrebbero portato anche due soldini nelle casse comunali senza contrariare nessuno.

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here