UNIONE APPENNINO – Percorsi per corpi: a Grizzana Morandi una mostra di studenti di pittura dell’Accademia di Bologna

0
325

Opera di Greta di Poce
Lo spazio Omniae a Ponte di Riola (Grizzana Morandi) il 13, 14 e 15 luglio ospita la mostra “Percorsi per corpi”, giunta alla terza edizione. Saranno esposte opere degli studenti dell’Accademia delle Belle Arti di Bologna che frequentano il corso di pittura tenuto dal professor Simone Pellegrini: Rachele Celli, Greta di Poce, Filomena Maietta, Diego Massa, Elisa Matteoli, Giulia Napoletano, Gaia Petrosino, Mariangelica Ploumidou, Giorgia Romani, Elena Rondinini.

Opera di Gaia Petrosino

 

L’inaugurazione è prevista sabato 13 luglio alle 11.

 

 

A seguire si esibirà il cantautore Roberto Vitale che aprirà il live acustico della cantautrice romana Diana Tejera (foto sopra), prima cantante dei Plastico, poi solista e autrice di musiche per film e cortometraggi nonché coautrice di alcuni brani di Tiziano Ferro e Nathalie.

 

I curatori spiegano che chi entra a Spazio Omniae si avventura nella rotta tracciata dalle opere esposte, intense e liriche, mettendosi in cammino verso un luogo ignoto, dove incontrare se stessi, perché “attraversare il fiume, alle pendici del monte, vale sempre la pena”. Movimento e mutamento sono infatti parole chiave per comprendere una esposizione che ruota intorno al destino di chi va, di chi percorre un sentiero, una rotta, una via, una vita.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here