LIZZANO, la neve rende splendida La Ca’

0
322

LA CA

A quota 1000 sono arrivati sciatori e amanti delle ciaspole

 

Quando si arriva a La Ca’ ( quota 1000 m.) ci si sente in montagna. E’ rimasta alle spalle la lunga serpentina che ci ha fatto lasciare la Porrettana e salire da Silla lungo un tratto piuttosto tortuoso fino al crinale. E da qui la vista è stupenda perché ci permette di vedere un panorama quasi alpino a 360 gradi. E tutta questa bellezza d’ inverno è ancora più evidente. Specie se è appena nevicato. La neve, tanto attesa dagli operatori del vicino Corno alle Scale ma anche da tutti gli abitanti della zona, incornicia alberi e montagne, case e cancelli, esaltando ogni particolare ed ogni orizzonte. Ha iniziato a scendere nel pomeriggio di domenica e si è fermata ieri, ha superato il metro di altezza.
“Troppa grazia Sant’Antonio”, ha detto qualcuno a cui forse la neve crea problemi più che gioie e si sofferma a guardare un po’ stupito i camion che la portano via per evitare problemi al traffico di auto. Non la pensano così gli sciatori. Ne sono spuntati dappertutto. Chi da Bologna e chi dalla Toscana (il 25 %, ci dicono i gestori del ristorante del Cavone), chi anche dalla nostra Bassa e dai paesi sottostanti dove c’è stata solo poco più di una spolverata. Chi è arrivato in Suv, chi col fuoristrada, chi con un’auto piccola ma ben attrezzata con antineve e catene. E via sulle piste ma anche più semplicemente nei sentieri. Chi bravo e chi… un po’ meno, lo si nota perché scia più col fondo dei pantaloni che non con le due strisce di legno. Chi non vuole rischiare fa anche solo passeggiate, molto tranquille, senza alcun rischio, fermandosi a guardare gli spalatori e i gatti che un po’ stupiti per questa improvvisa montagna bianca e fredda che li costringe a rimanere in casa vicino al camino. Tutti sulla neve dunque, sempre con le dovute precauzioni. Ma non ci sono solo gli sport invernali.. c’è anche il dopo-sci. I solerti operatori della Pro Loco di La Ca’ sono già al lavoro per una grande festa di Carnevale. Tenetevi pronti e seguiteci… vi faremo sapere avvenimenti e date..

Si ringrazia per la foto la Pro Loco La Cà

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here