Neve a La Cà: splendida, ma…

0
315

LA CA

Riaperte le strade, ma ora ha ripreso a scendere…

Tanto attesa, tanto agognata, finalmente è arrivata la neve.  Sicuramente più di quanta ci si aspettasse. Ma da La Ca’ (1000 metri) in su ha creato non pochi problemi. Al grande manto bianco  nel pomeriggio di  sabato ha fatto seguito la pioggia che col freddo della notte si è cristallizzata sugli alberi. Alla mattina con le prime luci del sole la montagna ha offerto uno spettacolo stupendo di luci e colori. Ogni ramo di ogni albero, i cancelli delle case ed anche i più modesti attrezzi agricoli lasciati all’aperto erano diventati ricami affascinanti. Ogni cosa aveva il suo ricamo. Tutto era diventato ancora più bello del solito.

Ma un improvviso scricchiolio ha riportato abitanti e turisti alla realtà: pericolo sulle strade. Sia per il ghiaccio sul fondo che per le cadute improvvise di rami e alberi. Ed allora si è resa necessaria la chiusura delle strade lunedì mattina, mentre i cantonieri sia comunali che provinciali dovevano passare dalle motoslitte alle motoseghe. Con questo provvedimento, ritirato nell’odierna giornata (martedì), non si sono registrati incidenti, solo una macchina parcheggiata lungo la strada ha avuto il tetto sfondato dalla caduta di un albero. Strada riaperta, nessun problema per gli sciatori che si recano al Corno, ma attenzione… oggi pomeriggio ha ripreso a nevicare.

Testo e foto a cura di Pro Loco La Cà

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here