MARZABOTTO: Dismeco srl Hub operativo del Progetto Europeo “SUNRISE”

Applicazione di strumenti di selezione “MultiSensor”, per un approccio di economia circolare volto al riciclaggio efficiente del Polivinile, presente in prodotti di alta qualità di vetro stratificato.

0
416

SUNRISE è un progetto finanziato dal programma di ricerca e innovazione della Comunità Europea che mira ad individuare un sistema di soluzioni innovative per il riciclo di componenti plastiche provenienti da rifiuti di costruzione e demolizione nonché da rifiuti elettrici ed elettronici, quali pannelli fotovoltaici.

Il progetto punta a migliorare il tasso di riciclaggio della plastica presente, limitando i rischi di trattenere sostanze indesiderate nei materiali residui. Strumenti di selezione MultiSensor consentiranno un approccio di economia circolare per il riciclaggio efficiente del PVB, materiale presente in prodotti di alta qualità di vetro stratificato. Il vetro stratificato si ottiene incollando strati di vetro con materiali plastici polimerici.

Il PVB Polyvinyl Butyral è infatti usato come ‘interstrato” e il suo utilizzo, soprattutto nei componenti da costruzione è in crescita. I rifiuti di vetro da demolizione sono quantificati in 1.500.000 tonnellate annue, in Europa. Un corretto riciclaggio dei soli rifiuti di vetro da costruzione potrebbe evitare 925.000 tonnellate di tali rifiuti in discarica. Fino ad ora, la maggior parte di PVB da vetro stratificato viene incenerito o portato in discarica e solo il 9% viene riciclato per usi secondari. Il riciclaggio di PVB presenta diverse difficoltà legate alla percentuale di vetro, umidità, miscelazione di composizioni in ottica polimerica, degrado.

Il Progetto SUNRISE dimostrerà, nell’ambito dell’attuale attività di riciclaggio del vetro, che l’applicazione di un innovativo strumento di smistamento ottico multisensore, basato su tecniche industriali in linea (Raman Image microscopes, IRS, fluorescenza e spettroscopia ottica) e algoritmi di intelligenza artificiale, potrà consentire una classificazione ottimale del vetro stratificato, secondo la sua composizione e la degradazione. Ciò permetterà di individuare successivamente un trattamento meccanico-chimico su misura per la purificazione, per permettere il riciclaggio il riutilizzo del PVB post-consumo come film intercalare.

Al fine di garantirne il successo, il progetto annovera associazioni e aziende di riciclaggio e importanti attori nel trattamento meccanico-chimico del PVB e dell’ottica di sistemi in linea.

I partner industriali convalideranno infine l’idoneità dei prodotti finali in un ambiente di mercato. Saranno considerati, inoltre, aspetti transdisciplinari quali la tutela della salute, la sicurezza, gli aspetti ambientali, nonché la diffusione e la standardizzazione del processo.

Il successo di SUNRISE aumenterà il mercato europeo di 360 milioni di euro annui relativamente alla raccolta e al riciclaggio adeguato di 1.250.000 tonnellate di vetro stratificato. Infine si eviterà lo spreco di PVB di oltre 125.000 tonnellate, comportando oggettivi benefici a livello economico, ambientale e sociale.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here