Panorama di Monzuno

 

Da un’esibizione musicale nel cuore di Monzuno a una degustazione di prodotti tipici di produzione familiare in mezzo agli animali, dai laboratori per bambini, alla Via dei Mulini. Sono 17 le iniziative in programma per il secondo appuntamento di Grand Tour Emil Banca – Il cuore nel territorio che si terrà il 16 giugno in Appennino bolognese.

 

Il secondo appuntamento di Grand Tour Emil Banca – Appennino bolognese prevedrà una serie di attività dedicate alla natura, alla storia e alle eccellenze imprenditoriali. Non mancherà una visita alla Rocchetta Mattei di Grizzana Morandi, luogo emblematico del nostro Appennino, torneremo al Borgo la Scola e visiteremo la chiesa di Santa Maria Assunta di Alvar Aalto. Scopriremo le Grotte di Labante a Castel D’aiano ed esploreremo le radici etrusche del nostro territorio con una visita e un laboratorio didattico presso il Museo Nazionale Etrusco di Marzabotto.

Grand Tour Emil Banca ci porterà alla scoperta della storia, dell’arte e della cultura che caratterizza Vergato, mentre la Pinacoteca Bertocchi Colliva di Monzuno, sarà animata da una speciale caccia al tesoro per i più piccoli, un’inedita mostra di fumetti, mentre il centro del paese ballerà al ritmo della Banda Bignardi. Grand Tour Emil Banca sarà l’occasione per visitare la fattoria Lama Grande e degustare i prodotti di loro produzione.

Ci immergeremo nel cielo stellato del Parco dell’Osservatorio Astronomico di Loiano e ripercorreremo la Via dei Mulini, fino a una golosa tappa per il pranzo a Monghidoro. Infine per chi volesse esplorare i territori di San Benedetto Val di Sambro, è prevista una tratta della Via Mater Dei con partenza dal Lago di Castel dell’Alpi, passando per il paesino di Qualto, fino alla famosa camminata della Flaminia Militare.

 Le attività, le visite guidate e i laboratori (alcuni gratuiti altri a prezzi convenzionati) sono aperti a tutti fino esaurimento posti. Il programma è online sul sito www.emilbancatour.it  

 

Grand Tour Emil Banca – Appennino bolognese vanta il patrocinio della Regione Emilia Romagna, Città Metropolitana di Bologna, Unione dei Comuni dell’Appennino Bolognese e l’Unione dei Comuni Savena – Idice. Il programma è stato realizzato in collaborazione con Confcommercio Ascom Bologna, Bologna Welcome e l’Accademia delle Belle Arti di Bologna. Organizzazione di Laboratorio delle Idee.

Dopo il primo appuntamento a Parma e dintorni, l’edizione 2019 di Grand Tour Emil Banca prevede altre tre domeniche di attività alla scoperta dei tesori dell’Emilia: dopo il 16 giugno in Appennino bologneseil 15 settembre in Pianura Bolognese e per concludersi il 13 ottobre in Appennino reggiano coinvolgendo tutte le aree dove la banca di Credito cooperativo ha avuto origine.

Da maggio a ottobre è attivo un contest fotografico organizzato dall’Associazione Carta Bianca all’interno di “Festival Mente Locale-Visioni sul Territorio” per promuovere le bellezze dei luoghi toccati dal Grand Tour Emil Banca; in palio due premi da 300€ e 200€, il regolamento completo è su http://emilbancatour.it/foto-contest/

Grand Tour Emil Banca – Il cuore nel territorio è un’iniziativa dedicata alla valorizzazione dei territori nei quali la Banca opera, in collaborazione con le Istituzioni, le Unioni dei Comuni, le Associazioni di categoria, Cooperative locali, aziende, realtà no profit e i privati del territorio che a vario titolo hanno contribuito al programma.

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here