MONZUNO: Lungo la “Via degli Dei” una nuova fontanella dell’acqua

È stata installata nel tratto Brento-Selve, nel Comune di Monzuno, con la partecipazione di Hera e in collaborazione con l’Amministrazione comunale

0
1169

 

Una borraccia non può mai mancare nello zaino di un viaggiatore e da quest’anno chi decide di avventurarsi lungo la Via degli Dei potrà riempirla con l’acqua della nuova fontanella installata da Hera nel tratto Brento-Selve, in collaborazione con il Comune di Monzuno.

Il tratto fa parte della tappa Brento-Madonna dei Fornelli, la seconda del cammino che si allunga per 130 chilometri collegando Piazza Maggiore a Bologna con Piazza della Signoria a Firenze, scorrendo sull’Appennino Tosco-Emiliano di cui è diventato una attrattiva turistica sempre più frequentata.

E così oltre ai canonici luoghi di ristoro, i viandanti, circa 12 mila quelli che hanno percorso la Via lo scorso anno, avranno un altro punto di riferimento a loro disposizione per sostare e gustarsi a pieno la bellezza di questi luoghi.

Il Sindaco di Monzuno Bruno Pasquini afferma: “Crediamo che il turismo rappresenti un punto importante per la ripresa del nostro Appennino. La fontana potrà servire i camminatori della Via degli Dei ma anche tutti quelli che vogliono conoscere il nostro splendido Appennino”. 

La fontanella è stata installata da Hera e il Comune ne seguirà la successiva gestione. Sono ormai diverse le fontanelle installate sull’Appennino negli ultimi anni grazie alla collaborazione di Hera, ad esempio a Marzabotto, San Benedetto Val di Sambro, Gaggio Montano, e ne è prevista prossimamente una anche a Castiglione dei Pepoli.

 

 

 

 

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here