S.BENEDETTO V. DI SAMBRO – Mamma abbandona la figlia e tenta il suicidio

Salvata dai Carabinieri

0
286

Ieri pomeriggio, una donna ha tentato di buttarsi dal ponte che sovrasta un canale artificiale a Pian del Voglio (BO), dopo aver abbandonato la figlia di 9 anni nelle vicinanze, accanto ai cassonetti per la raccolta dei rifiuti. La scena è stata vista da una donna che ha telefonato subito al 112.

Appresa la notizia, la Centrale Operativa dei Carabinieri di Vergato (BO) ha informato subito la pattuglia dei Carabinieri della Stazione di San Benedetto Val di Sambro (BO), impegnati nelle vicinanze per un posto di controllo alla circolazione stradale. I militari hanno interrotto subito il posto di controllo e si sono diretti velocemente sul luogo indicato dalla richiedente, riuscendo ad afferrare per un braccio l’aspirante suicida proprio mentre stava per saltare nel vuoto.

Nonostante la tragica situazione, la figlia della donna è rimasta incredibilmente lucida perché consapevole dei problemi sofferti dalla mamma, anche se non si rendeva conto che un salto da un’altezza di 15 metri sarebbe stato fatale.

Soccorsa dai sanitari del 118, la donna è stata trasportata in una struttura sanitaria, mentre la bambina, assistita tutto il pomeriggio dai Carabinieri, è stata affidata al padre che si trovava al lavoro.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here