Ripoli, nuovo parco in memoria di Valerio Pasqui

Inaugurato lo spazio verde nel centro del paese che comprende anche un campo di calcetto, una palestra e tanto altro

0
228

 

Il nuovo parco pubblico di Ripoli è stato intitolato a Valerio Pasqui, l’operaio che perse la vita a seguito di un infortunio sul lavoro durante la fase di realizzazione della Variante di valico.

Un omaggio alla memoria fortemente voluto dall’Amministrazione comunale di San Benedetto Val di Sambro in quanto l’area riqualificata è stata una di quelle più interessate durante i lavori di stabilizzazione del movimento franoso eseguiti da società autostrade durante la realizzazione dell’opera, tant’è che dentro al parco è presente uno dei tanti pozzi drenanti realizzati per la sistemazione del versante, che è diventato un elemento progettuale e sul quale è stato un murales realizzato da giovani ragazzi del comune. Tantissime persone hanno partecipato all’inaugurazione dell’opera importante sia per la dimensione (circa 7.000 mq) che per le tante funzioni presenti all’interno del parco: un campetto polivalente in erba sintetica utilizzabile tutto l’anno, un’area attrezzata per il crossfit, per poter fare palestra all’aperto, la pista di pump track per attività su ruote o rotelle, il sentiero fatato e quello panoramico e una piazzetta con barbecue e tavoli da pic-nic.

Alessandro Santoni, sindaco di San Benedetto Val di Sambro, ha dichiarato:” Un progetto che è stato figlio di un percorso partecipato fatto assieme alla cittadinanza, e che proprio lavorando e discutendo alla definizione delle scelte ha ulteriormente consolidato il proprio rapporto di relazione reciproca. Un grazie particolare all’ufficio tecnico comunale, ai progettisti ed all’impresa esecutrice, la CASP di Castiglione dei Pepoli. A dimostrazione che la comunità conta, che le persone contano, e che la qualità conta!

Il costo complessivo dell’opera è di 600.000 €.

Sono nel frattempo in corso i lavori del secondo e ultimo stralcio che prevederanno la realizzazione del giardino dei bambini KINDER GARDEN e un’area parcheggio da 32 posti auto, per un costo complessivo di circa 226.000 €, sempre realizzati dalla Casp.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here