APPENNINO – Linea ferroviaria Porrettana: soliti gravi disservizi

0
465

Riceviamo dal   COMITATO PER LA FERROVIA PORRETTANA:

 

“LINEA FERROVIARIA PORRETTANA ANCORA ALLO SBANDO PER COLPA DEI PASSAGGI A LIVELLO.

DRAMMATICA GESTIONE DELLE INFRASTRUTTURE

Il solito Bollettino di Guerra:

Da Porretta: 6338 delle 05:50 ritardo di 14 minuti; 11430 delle 06:08 ritardo di 32 minuti; 6340 delle 06:40 ritardo di 34 minuti; 11470 delle 07:18 ritardo di 8 minuti;

Da Bologna: 11551 delle 06:30 ritardo di 32 minuti; 6341 delle 07:04 ritardo di 52 minuti; 6343 delle 08:04 ritardo di 8 minuti;
Soppressi i Marzabotto 11563 delle 7:34 e 11564 delle 9:21.

L’incapacità del sistema ferroviario di prevenire guasti e disservizi attraverso un’efficace pianificazione della manutenzione stride drammaticamente con le dichiarazioni di chi aveva definito la nostra linea “moderna ed efficiente”. I continui guasti alle infrastrutture vanificano la presenza del materiale nuovissimo (ETR500 Stadler) acquistato dalla regione. Entro il prossimo anno Trenitalia dovrebbe, finalmente, sostituire i lenti e farraginosi Vivalto con i nuovi Rock ma non potremo godere di un trasporto ferroviario adeguato se non si porrà fine allo stillicidio dei guasti a passaggi a livello e deviatoi.

Vergato, 31 gennaio 2019

Valerio Giusti

Per il Comitato per la Ferrovia Porrettana

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here