VERGATO: Il saluto del Sindaco alla signora Lea Bisonti che compie 101 anni

0
328

 

Il 30 luglio scorso la concittadina vergatese Lea Bisonti, da diversi anni ospite nella Casa di Residenza per Anziani Gigi Bontà di Vergato, ha compiuto la bellezza di 101 anni.

Una signora in splendida forma, accudita in maniera esemplare da tutto il personale della C.R.A., al quale il Sindaco ha voluto rivolgere un messaggio di ringraziamento per il grande lavoro svolto negli anni a questa parte.

La Sig.ra Bisonti Lea è nativa di Vergato, ha vissuto una vita variegata e speciale come si addice. È passata da un’epoca in cui ancora giravano i cavalli, nel mezzo lo sbarco sulla Luna, fino all’utilizzo di Internet. Una signora molto avventurosa e gentile, siamo molto orgogliosi di aver vissuto con lei anche questa tappa della sua vita.” ha sottolineato il Sindaco Giuseppe Argentieri, che in occasione di questo speciale compleanno, è passato personalmente a trovare la signora Lea, consegnando lei una bellissima orchidea a nome di tutta l’Amministrazione comunale.

Come Amministrazione le abbiamo regalato una meravigliosa orchidea, che ha apprezzato tantissimo in quanto è una persona molto sensibile ed elegante” ha concluso il Sindaco Argentieri.

Raggiungere e superare i cent’anni di età è un vero e proprio traguardo di vita, è una vincita contro il tempo. Un lasso di vita incredibile contenente frammenti di storia, cultura, momenti e sensazioni che solo attraverso il ricordo e il racconto di persone umili e premurose come la Sig.ra Lea possiamo vivere e rivivere. 101 anni di vita contengono altrettante vite al loro interno, pezzi unici e pregiati della storia di un paese e di una comunità che restano vivi proprio grazie alla pratica del tramandare di generazioni in generazioni. Se da un lato oggi la tecnologia ci consente di salvare materialmente i nostri ricordi, dall’altro sono le parole e i racconti dei nostri nonni e bisnonni che ci consegnano oralmente i migliori insegnamenti di vita. E probabilmente sono i ricordi più indelebili che rimarranno sempre impressi nelle nostre menti, oltre qualsiasi tecnologia.

 

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here