CASALECCHIO – Presentazione dell’ultimo numero della rivista “Nueter”

Nell'occasione verranno presentate anche 4 pubblicazioni della collana editoriale su storia e tradizioni della montagna tra Bologna e Pistoia

0
217

 

Un pomeriggio per conoscere meglio storia, tradizioni e ambiente dell’alta valle del Reno e dell’Appennino bolognese e pistoiese, insieme al Gruppo di Studi che se ne occupa da quasi mezzo secolo: giovedì 19 dicembre alle ore 17.30, in Casa della Conoscenza (Via Porrettana, 360 – Casalecchio di Reno) – Piazza delle Culture, la presentazione del n. 90 (dicembre 2019) della rivista semestrale Nuèter e di quattro pubblicazioni edite nel 2019 entro le collane “I libri di Nuèter e “Storia e ricerca sul campo fra Emilia e Toscana”.

Insieme a Renzo Zagnoni, fondatore del Gruppo di Studi Alta Valle del Reno e della rivista Nuèter, interverranno Cristina Casali, il cui contributo al volume Le allegorie dei bagni della Porretta e gli affreschi della Contea si concentra sugli affreschi allegorici realizzati nel 1724 da Vittorio Maria Bigari nella galleria del Palazzo Ruini Ranuzzi Baciocchi nel centro di Bologna; Paola Foschi, tra le autrici di I palazzi del potere nella montagna fra Bologna, Modena e Pistoia che ripercorre il ruolo di questi edifici dal Medioevo all’epoca fascista; Emma Guidoreni, una delle autrici del libro I Chini a Porretta sull’importante pittore liberty Galileo Chini (già celebrato da una mostra nel 2017); Alfredo Marchi, che in Storie di pietre e di scalpellini nel Bolognese ha descritto una secolare occupazione delle popolazioni appenniniche.

La presentazione è organizzata in collaborazione con la Biblioteca C. Pavese, con ingresso libero e diretta streaming sul canale Youtube di Casa della Conoscenza, nel quale resterà successivamente disponibile la videoregistrazione.

Il Gruppo di Studi Alta Valle del Reno, associazione di volontariato culturale fondata nel 1975 a Porretta Terme da alcuni appassionati di storia locale tra cui Renzo Zagnoni, pubblica dal medesimo anno la rivista Nuèter-noialtri, cui si sono affiancate negli anni decine di volumi monografici; organizza inoltre mostre, convegni, incontri e dibattiti su argomenti di interesse della montagna bolognese e pistoiese.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here