CASALECCHIO: Firmato l’accordo sul bilancio 2020 con le organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil

Firmato oggi, 19 dicembre, nella sede municipale, l’accordo sul bilancio 2020 tra l’Amministrazione comunale e i rappresentanti territoriali delle organizzazioni sindacali Cgil, Cisl e Uil.

0
449

Segnaliamo tra i punti principali dell’accordo:

  • la sostanziale riduzione delle rette relative al servizio nido con particolare attenzione alle fasce deboli ed al ceto medio;
  • il potenziamento delle funzioni associate in Unione aumentando l’offerta di servizi per i cittadini;
  • un nuovo modello di gestione del bando affitti che garantisce più risorse economiche e meno vincoli burocratici;
  • nessun aumento delle tasse e un impegno a rimodulare la tassazione entro il 2020 con particolare attenzione ai redditi da lavoro dipendente e assimilati;
  • maggiori investimenti sul sociale, diritto il cui accesso a Casalecchio sarà sempre più garantito in chiave universalistica;
  • potenziamento dei servizi alla persona (partendo dalle diverse forme di fragilità), con particolare attenzione alla morosità incolpevole e al problema della casa;
  • incremento della lotta all’evasione e all’elusione fiscale, da cui si possono recuperare altre risorse da reinvestire sulle politiche sociali;
  • un nuovo piano concertato di applicazione dei costi della sosta.

 

Le dichiarazioni:

 

Massimo Bosso, Sindaco di Casalecchio di Reno

“Nell’accordo viene sottolineata la scelta condivisa da Amministrazione e sindacati di lasciare invariate la tassazione e le tariffe pur mantenendo alti i livelli i servizi per le famiglie e, anzi, innovando in campo sociale per affrontare i problemi delle fasce più deboli e medie della popolazione.

Nello stesso tempo, si profilano nuovi investimenti pubblici e privati che miglioreranno la qualità della vita nella nostra città. Siamo fiduciosi che i punti in accordo e la modalità dinamica di confronto con i sindacati possano portare buoni risultati in questo 2020 che sta per cominciare”.

 

Gianni Monte, Cgil

“L’accordo firmato oggi conferma, ancora una volta, Casalecchio come una porta d’ingresso strategica per la sostenibilità ambientale, economica e sociale nella Regione dei diritti e del lavoro. Il patto sul budget 2019, grazie anche alle nuove disposizioni regionali in materie sensibili come casa, nidi, non autosufficienza, si articola con una road map che prevede cinque incontri in corso d’anno per utilizzare al meglio le risorse che arrivano dallo Stato e dalla Regione. Dal contributo per l’affitto, all’accesso all’istruzione permanente, Casalecchio si candida ad essere modello per una regione che guarda al futuro.

L’obiettivo è costruire una programmazione dinamica che, tramite la contrattazione confederale territoriale fatta con i sindacati, sia sempre più vicina alla città e valorizzi la persona ancora prima della cittadinanza“.

 

Alberto Schincaglia, Cisl

“Siamo particolarmente soddisfatti del lavoro svolto che ancora una volta ci ha permesso di raggiungere un ottimo risultato finalizzato a confermare un percorso tracciato già negli anni precedenti che prevede il blocco del sistema tariffario, l’invarianza dell’imposizione fiscale ed il sostegno tramite sgravi fiscali di particolari situazioni ampiamente condivise dalle parti. Inoltre, è confermato l’impegno di sostegno economico alle famiglie, in particolare quelle che hanno bambini che frequentano l’asilo nido, questo grazie al contributo della Regione ma anche alla scelta del Comune, su nostra sollecitazione, di integrare il contributo con proprie risorse allargando la fascia dei beneficiari. È previsto il mantenimento di tutti i fondi anti-crisi e viene fatta in maniera congiunta un’attenta analisi della situazione economica del territorio con l’obiettivo di anticipare i segnali di crisi per un sollecito intervento. Il Comune di Casalecchio di Reno ha per altro ribadito il proprio impegno a rafforzare l’Unione dei Comuni con la consapevolezza che è più facile affrontare i problemi in maniera congiunta per il benessere dell’intera comunità territoriale”.

 

Roberto Rinaldi, Uil

Raggiunto l’accordo sul bilancio con il Comune di Casalecchio di Reno, un buon lavoro che durerà per il prossimo futuro! L’invarianza della tassazione e l’avvio di un percorso di welfare aggiuntivo alle persone in linea con le politiche regionali al quale si aggiunge la gratuità dei parcheggi limitrofi alla Casa della Salute entro le prime ore del mattino sono la sintesi di un lavoro sinergico importante messo in atto con il Comune finalizzato al benessere generalizzato di tutti i cittadini.

La concertazione tra le parti è sempre una di quelle buone pratiche che migliora la vita dei cittadini e qualifica il lavoro degli amministratori”.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here