CASALECCHIO: Migliaia di pesci salvati dalla Polizia locale della Città metropolitana e dai volontari

0
332

Salvate da morte certa 40 carpe comuni e 2.000 esemplari di pesci d’acqua dolce, come cavedani, barbe e alborelle. La Polizia locale della Città metropolitana è intervenuta nei giorni scorsi per salvaguardare la fauna ittica presente nella deviazione del canale di Reno, nel comune di Casalecchio di Reno.

Il canale era stato svuotato per consentire operazioni di pulizia. Alcuni passanti, avendo visto i pesci annaspare in poche dita d’acqua, hanno subito allertato la Polizia locale del comune alle porte di Bologna, che ha immediatamente allertato la Polizia locale della Città metropolitana.

Gli agenti metropolitani sono intervenuti con urgenza, aiutati dai volontari della Federazione italiana pesca sportiva e attività subacquea (Fipsas). Per il recupero sono state utilizzate attrezzature specifiche quali reti, guadini e un elettrostorditore. I pesci sono stati poi rimessi in acqua 50 metri a valle del canale, nel fiume Reno, dopo la chiusa.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here