Un’altra punizione per gli onesti ?

0
1104

Mi sono recato con un sacchetto di indifferenziata al cassonetto sito di fronte a casa mia, uno di quelli funzionante con la Tessera Smeraldo, funzionante ogni tanto. Mentre posiziono la tessera sul lettore noto che un signore, di circa 60 anni, mi sta osservando. Penso che voglia vedere se tutto funzioni. In realtà, detto signore esordisce dicendomi :” Scusi, ma lei è uno di quegli ingenui che crede che questi marchingegni li abbiano messi per agevolare la raccolta delle immondizie ? Sarà meglio che si informi ! Li hanno messi per aumentare le tasse sul “Rusco” a chi utilizza la Carta Smeraldo, si informi !” E si è allontanato in direzione Piazza Malpighi. Per me è stato un fulmine che ha squarciato una nebbia.

Ho iniziato a capire del perché degli enormi accumuli di sacchetti di immondizie nei pressi di detti cassonetti, accumuli che non mi sembra di vedere ove vi sono cassonetti apribili a pedale. Poi, a pensarci bene, la cosa è nell’ottica del mondo politico, amministrativo e burocratico italiano : Bastonare il cittadino onesto e corretto ! Chi mi legge sa che sono ligio a non buttare immondizie in luoghi pubblici, ma a conferirle ove ciò è deputato. Così, in alto loco, se il signore di cui sopra non ha mentito, si è studiato un sistema per “Punire” chi si comporta civilmente. In Italia ciò non dovrebbe meravigliare ! Vi sarebbe una spiegazione più subdola, ma non tanto. Può darsi che gli amici dei loro amici abbiano impiantato aziende di apparati per la videosorveglianza. Cosa vi sarebbe di più valido che mettere un simile apparato ogni 10 metri per i portici e per le strade di Bologna ? Sai che business ! Tra impiantistica, contravvenzioni ed altro vi sarebbe un giro di soldi da ripartire con il CIVIS 2 ! Come Ercole, sono dinnanzi ad un bivio : 1° conferisco l’indifferenziato con la tessera Smeraldo per ritrovarmi una tassa punitiva oppure 2° Tengo detti maleolenti sacchetti in terrazza per conferirli nei cassonetti a pedale. Adesso valuteremo il pro ed il contro. Intanto i sacchetti depositati nei pressi dei cassonetti funzionanti, o meno, con la tessera Smeraldo crescono di volume in modo esponenziale !

G. C. – Bologna

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here