CASALECCHIO – 1992-2022: i 30 anni delle Stragi di Capaci e via d’Amelio

Lunedì 23 maggio 2002, ricordiamo Falcone e Borsellino

0
205

Era il 23 maggio 1992, alle 17.57, quando una bomba fatta esplodere da Cosa Nostra sull’autostrada A29, nei pressi di Capaci (PA), mentre transitava il corteo della scorta con a bordo il giudice antimafia Giovanni Falcone, uccise il magistrato, la moglie Francesca Morvillo e gli agenti della scorta Vito SchifaniRocco Dicillo e Antonio Montinaro.

Pochi mesi dopo, il 19 luglio 1992, un’autobomba posizionata in via d’Amelio a Palermo, nei pressi della casa della madre del giudice Paolo Borsellino, provocò la morte del magistrato collega di Falcone e di cinque agenti della scorta: Agostino Catalano, Emanuela Loi, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina.

L’Amministrazione comunale di Casalecchio di Reno vuole ricordare, a 30 anni dalle stragi, le figure di Falcone e Borsellino e promuove le iniziative di commemorazione che si svolgeranno lunedì 23 maggio 2022.

 

Questo il programma:

Alle ore 11.00 – Rotatoria Francesca Morvillo (incrocio con via Micca)

Deposizione di fiori presso la rotatoria intitolata a Francesca Morvillo

Alla presenza del sindaco Massimo Bosso

Alle ore 17.45 – Cippo commemorativo nel giardino del Municipio lato fiume (via dei Mille)

Interventi istituzionali di Massimo Bosso, sindaco di Casalecchio di Reno,  Sofia Nardacchione, vicereferente di Libera Bologna, Andrea Bosi, Vicepresidente di Avviso Pubblico

A seguire: Inaugurazione della Panchina bianca della Legalità

Un progetto a cura di LInFA, Consiglio Comunale dei Ragazzi e delle Ragazze (CCRR), Liceo scientifico “Leonardo da Vinci”, con il patrocinio di Avviso Pubblico.

La Biblioteca comunale “Cesare Pavese” propone la bibliografia tematica Storie di mafia. La mafia raccontata nei romanzi e nei fumetti.

Il trentennale della stragi di mafia verrà inoltre trattato nell’ambito della rassegna Politicamente Scorretto in programma nel mese di novembre 2022.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here