SASSO MARCONI: Divertimento e spettacoli “sotto le stelle”

1
314

teatro strada

Da domenica clownerie, teatro magia, artisti di strada nelle arene estive

Tutto è pronto a Sasso Marconi per l’apertura del ricco programma di intrattenimento culturale dell’estate. La programmazione – curata dall’Assessorato alla Cultura del Comune in collaborazione con l’associazione “Ca’ Rossa” – propone a giugno e luglio una serie di spettacoli all’aperto adatti a tutta la famiglia, ospitati nelle arene estive del capoluogo e della frazione di Borgonuovo.

Il cartellone spazia dal teatro di strada alla magia, dalle clownerie a performance che presentano scenografie sorprendenti e inconsuete: in tutti i casi si tratta di spettacoli di qualità che puntano sulla mimica, sui virtuosismi e sul linguaggio del corpo piuttosto che sulla capacità affabulatoria degli attori.

La programmazione estiva prenderà il via domenica 16 giugno a Borgonuovo con l’esibizione dei “Disguido”: Guido e Isabella, una coppia sul palco e nella vita, sono protagonisti di uno spettacolo coinvolgente, in cui si mescolano illusionismo, mimo, trasformismo e cabaret. L’appuntamento è alle h. 21.15 nella piazzetta del Centro sociale (via Cartiera 6), dove si prosegue per altre due domeniche nel segno della magia e dell’illusionismo: a tenere con il fiato sospeso grandi e piccini saranno i numeri ad effetto e le manipolazioni del mago Norman, in scena assieme a Roberto Ferrari (23 giugno), e lo show del mentalista Rocco Borsalino, vero e proprio ‘mago’ dell’ipnosi (30 giugno).

Parallelamente, la Piazzetta del Teatro e l’adiacente Giardino Gimbutas sono i luoghi che per oltre un mese faranno del centro cittadino la “Città del teatro”: questo è il titolo della rassegna che dal 20 giugno alla fine di luglio, propone spettacoli che riconducono ad un teatro più “fisico”, che alla parola privilegia la gestualità, il movimento del corpo, i suoni, l’estemporaneità.

Si comincia dunque giovedì 20 giugno alle 21.15 con “Locomotiva – 1861”: una locomotiva è l’originale location scelta dalla Compagnia “Cà luogo d’arte” per portare in scena uno spettacolo che, tra riferimenti letterari e storici, musiche d’epoca e sorprese scenografiche, parla con ironia della nostra Patria, attraversando quasi un secolo di vita italiana. Nelle due settimane successive si prosegue con altre performance in cui lo spazio scenico continua ad essere ricavato in situazioni inusuali: dapprima una tenda, capace di ospitare fino a 80 spettatori, dove Roberto Abbiati porta in scena per due serate (26-27 giugno) “Le avventure di Girafe al ritmo dei perditempo”, poi un sidecar, dove la Compagnia “Cà luogo d’arte” propone un’originale rivisitazione della Divina Commedia dantesca (4 luglio).

A luglio, la “Città del teatro” prosegue con altri 4 appuntamenti, in programma la domenica sera: spettacoli tra realtà e immaginazione, che hanno come protagonisti Alessandra Casali e le sue clownerie, la “musica da riciclo” degli Jashgawronski brothers, gli ‘incantesimi’ e le gag di Domenico Lannutti & Gaby Corbo, e i Beat Brothers con uno show che fonde musica, improvvisazioni e acrobazie.

Tutti gli spettacoli iniziano alle ore 21.15 e sono ad ingresso gratuito.

I programmi completi degli spettacoli di magia nella frazione di Borgonuovo e della rassegna “La città del teatro”, sono disponibili in allegato. Per informazioni, tel. 051 6758409 (infoSASSO) – www.comune.sassomarconi.bologna.it

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here