SASSO MARCONI: 17-18-19 Settembre: torna a Colle Ameno l’ “Estate Ideale”

0
313

Bolle a Colle Ameno

 

Ultimo week-end d’estate negli spazi e nelle sale del borgo settecentesco con: mostre, artigianato, aperitivo con dj set, attività per i più piccini, Caffè Poliglotta e “Cronache”, il festival delle arti che celebra il primo anno di attività del collettivo ‘Capital Project’

Per salutare l’estate che si avvia a conclusione, nel week-end il complesso settecentesco di Colle Ameno ospita una serie di eventi coordinati dall’Amministrazione comunale e realizzati da associazioni, atelier e botteghe artigiane dello storico borgo.

Si comincia venerdì 17 con l’apertura, a Villa Davia, della mostra curata dagli artisti del collettivo Capital Project e il reading di Eva Laudace. Due eventi che fanno parte di “Cronache”, il festival delle arti promosso da Capital Project, a conclusione del primo anno di attività del collettivo all’interno del borgo di Colle Ameno, per indagare il concetto di Spazio Pubblico attraverso i linguaggi dell’arte, della musica, del teatro e della poesia. “Cronache” prosegue nel week-end con altri due appuntamenti: il concerto per sole voci di Manuela Rasori ed Elisa Prosperi (sabato 18, ore 18.30) e il frammento teatrale di Opificio d’Arte Scenica tratto dalla ‘Tempesta’ di William Shakespeare (domenica 19, ore 18.30).

Il programma del sabato comprende anche ‘Organico’, mostra dei lavori prodotti durante i workshop di pratiche ecologiche di Spazio Relativo, e – dalle 18.30 – un’esposizione di artigianato curata da BòBO, Botteghilla e Wood&Woof (tre delle botteghe presenti nel borgo), con aperitivo dj set a cura di “Montagna di suono”.

Colle Ameno fa anche da cornice al “Caffè Poliglotta”, una novità assoluta per Sasso Marconi. Domenica 19 nei vicoli del borgo saranno allestiti cinque tavoli dove, dalle 17.30, ci si potrà sedere liberamente sorseggiando un aperitivo e conversando nella lingua prescelta: inglese, francese, spagnolo, arabo e dialetto bolognese. Un’iniziativa dell’Associazione per il Gemellaggio G. Marconi per promuovere e stimolare la discussione in lingua in un’ottica multiculturale.

Domenica, inoltre, si chiude il laboratorio teatrale diretto da Teatrino Giullare dopo tre giorni di lavoro intorno all’idea del viaggio come percorso di conoscenza interiore: l’atto finale è una performance portata in scena dai partecipanti (ore 19 – Salone delle Decorazioni).

Completano il programma le attività artistiche con l’argilla ispirate all’autunno, per bambini 6-11 anni (domenica dalle 15.30 nella bottega di Alessandra Pellacani).

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here