SASSO MARCONI: Le Giornate Teatrali di Colle Ameno

24-25-26 settembre: performance, proiezioni ed eventi ricordando Giuliano Scabia  

0
136

Conclusa una prima fase dedicata alla formazione dei giovani artisti, le Giornate teatrali di Colle Ameno tornano nel week-end con una serie di appuntamenti aperti al pubblico: incontri, proiezioni performanceospitati nelle sale del settecentesco Borgo di Colle Ameno.

Promossa dallAssessorato alla Cultura del Comune con la direzione artistica di Teatrino Giullare (compagnia teatrale di Sasso Marconi giunta al 25° anno di attività e già insignita di importanti riconoscimenti a livello nazionale e internazionale) e il contributo della Fondazione del Monte di Bologna e Ravenna, la rassegna è arrivata alla XIV edizione diventando nel tempo un appuntamento di rilievo nazionale dedicato alla formazione specialistica, alla conoscenza e alla riflessione intorno alla drammaturgia contemporanea.

Ogni anno spettacoli e momenti di formazione si sviluppano attorno a un filo conduttore ben preciso. L’edizione 2021 è dedicata in modo particolare al ricordo di Giuliano Scabia, scrittore e drammaturgo protagonista di alcune delle esperienze teatrali più vive degli ultimi decenni.

La rassegna si apre domani, venerdì 24 (ore 18.30), con la reinterpretazione, a cura di Teatrino Giullare, delle Lettere a un lupo di Giuliano Scabia: un omaggio a Giuliano Scabia da parte della compagnia sassese, che ha debuttato negli anni ’90 sul palco del Teatro universitario del DAMS di Bologna, nell’ambito del corso di drammaturgia diretto da Scabia. Si prosegue sabato 25 (ore 16.30) con la presentazione del libro “Scala e sentiero verso il Paradiso. Trent’anni di apprendistato teatrale attraversando l’Università”, con la proiezione di un video di Daniele Bonazza dedicato al lavoro di Giuliano Scabia, mentre domenica 26 la rassegna si chiude con l’installazione della mongolfiera/nido creata per i “Canti del guardare lontano” di Giuliano Scabia e la proiezione del documentario “Lezioni di teatro – Un ritratto di Giuliano Scabia”.

La partecipazione agli eventi della rassegna è gratuita; i posti sono però limitati ed è necessaria la prenotazione sul sito web di Teatrino Giullare, al link https://teatrinogiullare.com/giornate-teatrali-di-colle-ameno-2021/ (dove trovare anche tutti i dettagli sul programma delle Giornate Teatrali 2021).

Per informazioni: info.giullare@gmail.com

 Tutti gli eventi si svolgono nelle sale di Villa Davia, residenza signorile situata all’interno del Borgo di Colle Ameno e recentemente riportata al suo antico splendore dopo un importante intervento di recupero architettonico.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here