SASSO MARCONI: Ha preso avvio il piano di adeguamento normativo e tecnologico degli attraversamenti pedonali 

0
740

 

Ha preso avvio durante l’autunno e proseguirà nelle prossime settimane il piano di adeguamento normativo e tecnologico degli attraversamenti pedonali situati all’interno dei centri abitati e sulle principali strade cittadine.

Si tratta di interventi che puntano ad adeguare gli attraversamenti pedonali alle ultime disposizioni in materia di sicurezza stradale, grazie al posizionamento di nuovi segnalatori lampeggianti e di un particolare sistema di fari pensato per garantire la massima visibilità ai pedoni, secondo quanto previsto dalla normativa UNI/TS 11726.

Dieci gli interventi già conclusi. Otto sono nel capoluogo e riguardano l’attraversamento pedonale sulla Porrettana all’ingresso del parco di Villa Marini, due attraversamenti in  viale Kennedy (quelli in prossimità degli incroci con viale Nuovo e via Don Minzoni/via Garibaldi), tre lungo via Ponte Albano (quelli in prossimità del ponte, dell’accesso all’Istituto Agrario Ferrarini e dell’incrocio con viale Verde) e i due passaggi pedonali di via Stazione situati nella zona della stazione ferroviaria. Qui si è provveduto anche a spostare e ridisegnare più a ridosso della stazione le strisce pedonali poste in prossimità dell’incrocio con via Ponte Albano.

Per finire, a Borgonuovo si è intervenuti sull’attraversamento pedonale all’interno dell’abitato (altezza fermata Tper), mentre a Pontecchio su quello all’altezza del Mausoleo Marconi.

I lavori riprenderanno con l’arrivo della primavera, quando si procederà in particolare all’adeguamento dei principali attraversamenti pedonali situati lungo l’ex SS 64 Porrettana.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here