VALSAMOGGIA: Dibattito in Consiglio Comunale sul tema FUSIONE

E' la conseguenza di una mozione presentata dal M5S

0
282

 

Il comunicato del Movimento 5 Stelle:

“La fusione dei Comuni della Valsamoggia è una azione per la pace nel mondo”-

Questa una delle dichiarazioni del capogruppo PD al Consiglio Comunale.

Più terra a terra dobbiamo dichiarare che, finalmente, dopo 4 anni di
Consiglio abbiamo udito per la prima volta la voce di consiglieri che mai
avevamo sentito prima che sono intervenuti a magnificare il processo di
fusione di questo territorio, senza alcun cenno di autocritica.

Di fronte a tanta sicurezza che ci verrà ripetuta per tutta la campagna
elettorale, risulta anche Inutile controbattere – per il PD tutto è stato
tutto perfetto e Valsamoggia è un’isola felice nel mondo.

A nulla è servito rilevare piccole contraddizioni negli interventi – come
quella che i soldi della fusione sono stata poca cosa ed hanno inciso
minimamente su 60 milioni di investimenti – o che più di un bilancio di
fusione si parlava di un bilancio di mandato con investimenti che tutti i
comuni di oltre 30000 abitanti hanno avuto in cantiere e promosso –

I piani di valutazione sono troppo diversi e l’uso – ripetiamo l’uso delle
cifre, non la veridicità delle stesse – viene letto solo in termini
strumentali e non tiene conto di altri contesti di verifica che pure
avevamo posto in mozione, ma ignorati dalla maggioranza.

Insomma il quadro è chiaro. Dopo 4 anni di richieste di verifiche – anche
sovracomunali – del processo di fusione, finalmente in Consiglio abbiamo
sentito le dichiarazioni soddisfatte di tutti i consiglieri. Si sono
autopromossi. Ben per loro, si sono dati i voti migliori.

Ne prendiamo atto e ci teniamo le criticità che di volta in volta emergono,
come ”valutazioni sbagliate e di parte delle minoranze”

Un’ultima nota per confermare che i numeri sono in regola – mai dubitato
di questo – anche se su questo si è voluto spingere la discussione, ma è
altrettanto vero che nessun ragionamento è stato fatto su spese
eccessive, assenza di riduzioni di tassazioni, indebitamenti, errori di
programmazione, tempi sbagliati e manutenzioni carenti con spese
conseguenti, scarsa lungimiranza dei servizi sociali, ridotta democrazia,
fallimento delle municipalità……………….

In pratica per il PD la Fusione Valsamoggia consegna un bicchiere positivo
pieno fino all’orlo, una immagine splendente della Valle

Noi vediamo ancora e purtroppo spazi vuoti e una immagine, purtroppo,
ancora sfuocata, carica di problemi  e contradditoria di questa, IMPOSTA,
fusione.

Il capogruppo
Filippo Migliori

Movimento 5stelle Valsamoggia

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here