ZOLA PREDOSA: Regolarmente avviato il nuovo anno scolastico con aule più belle e sicure

Investimenti e lavori di manutenzione nelle scuole del nostro territorio

0
503

Tettoia Scuola Media

 

Come di consueto, in concomitanza con la pausa estiva, nelle scuole del territorio del Comune di Zola Predosa, è stato portato a termine un importante programma di manutenzione straordinaria programmato per contrastare il naturale degrado degli immobili e mettere a norma gli edifici e/o gli impianti.

L’assessore ai lavori pubblici – Stefano Ramazza nell’elencare, con soddisfazione, i lavori di manutenzione e gli importanti interventi che si sono attuati presso le scuole del territorio, ci tiene molto ”a ringraziare il settore dei lavori pubblici del comune, in particolare il responsabile Dott. Roberto Costa e la sua squadra coordinati da geom. Domenico Pischetola che con grande impegno e professionalità hanno seguito i lavori, facendo in modo che l’inizio del nuovo anno scolastico fosse, dal punto di vista degli edifici e delle strutture, il più agevole possibile per tutti i bambini e per le famiglie”

–         Installazione nella scuola Media F. Francia di un nuovo sollevatore, manutenzione tettoia, realizzazione archivio per un importo complessivo totale di circa 25.000 Euro. Tali lavori hanno riguardato per lo più locali di servizio, un bagno handicap a piano terra completamente ristrutturato, nel quale è stato installato un nuovo sollevatore (ausilio per disabili); un locale archivio, adeguato alle norme di prevenzione incendi ed infine la sistemazione della tettoia esterna che presentava segni di infiltrazione d’acqua meteorica.

Nido Albergati

 

–         Interventi sismica Asili Nido Theodoli e Albergati per un importo complessivo di circa 225.000 Euro. L’intervento riguarda essenzialmente le strutture dei fabbricati, resi più sicuri da opere di consolidamento sia delle fondazioni sia delle strutture in elevazione; gli interventi sono stati progettati in conformità alle vigenti norme antisismiche.

“Sono sempre più convinto della necessità dell’attenzione da porre nella manutenzione, ordinaria e straordinaria, delle nostre scuole.” Afferma il Sindaco Stefano Fiorini, che aggiunge “Il 2018 è stato un anno importante per il mondo scolastico zolese. Voglio infatti ricordare in primo luogo la nuova scuola dell’infanzia del comparto Zola Chiesa che abbiamo inaugurato alla fine di giugno scorso e che oggi accoglie tre sezioni di scuola materna su due piani in un’area di 700 mq e con 900 mq di area esterna. Ritengo – continua il Sindaco – “che la scuola rappresenti un vero e proprio servizio di prossimità, una ricchezza verso la quale ci dobbiamo impegnare al massimo sia nel versante della cura e della manutenzione degli edifici, sia nel versante della massima collaborazione con gli istituti scolastici per supportare, anche attraverso specifici progetti, l’attività formativa dei ragazzi. Sotto questo punto di vista mi auguro davvero che i progetti mirati e le attività formative messe in campo dalla scuola, dalle famiglie e dal nostro coordinamento pedagogico scongiurino atti vandalici come quelli che, purtroppo, abbiamo subito, quest’anno alla palestra della scuola media. Per questo mi auguro – prosegue il Sindaco “che, sempre di più, i ragazzi sentano la scuola come la propria casa”.

Scuola Theodoloi

A queste considerazioni si associa l’Assessore al bilancio Davide Dall’Omo che spiega “Questa Amministrazione da sempre investe sul piano della sicurezza nelle scuole ed anche quest’anno abbiamo fatto importanti investimenti e previsto un numero consistente di lavori che renderanno le nostre scuole ancora più sicure, accoglienti e rispettose dell’ambiente. Sono altresì molto soddisfatto della collaborazione con i genitori delle scuole Bertolini di Riale che hanno messo a disposizione il loro tempo per collaborare con noi e provvedere in autonomia a ridipingere le aule della scuola”.

Bagno Scuola Media

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here