ZOLA PREDOSA: “Co-Start Villa Garagnani – un Consiglio Comunale straordinario e aperto per presentare gli sviluppi del progetto”

0
243

 


Co-Start Villa Garagnani, spazio di coworking e incubatore di startup attivo dal maggio 2017, è il progetto attraverso il quale il Comune di Zola Predosa intende svolgere un ruolo attivo e propositivo per rispondere alle attuali sfide del mondo del lavoro, offrendo nuove opportunità di contaminazione, condivisione e sviluppo delle idee imprenditoriali.

Oltre a uno sportello attivo per consulenze di primo livello su bandi, finanziamenti e opportunità per le imprese del territorio, il team di Co-Start Villa Garagnani affiancato da esperti di vari settori, cura il percorso di coaching e tutoring dedicato alle startup attualmente ospitate che in questo modo possono far crescere le proprie idee imprenditoriali.

Co-Start Villa Garagnani, quest’anno, è stata protagonista di un’altra iniziativa che ha coinvolto una classe dell’ITC Salvemini di Casalecchio di Reno proponendo un progetto di alternanza scuola/lavoro in un percorso di simulazione d’impresa: divisi in tre team di lavoro, studenti e studentesse, affiancati dagli specialisti di Ethic srls e da professionisti, hanno ideato tre proposte d’impresa, in settori molto diversi tra loro.

In occasione del Consiglio comunale straordinario e aperto di mercoledì 27 marzo 2019 alle ore 18.00 convocato presso Villa Edvige Garagnani – Via Masini 11 a Zola Predosa – saranno presentate le idee di impresa elaborate dagli studenti e verrà premiata l’idea più convincente mentre le startup ospitate – Dress Coders, E-steeps, S.I.M.A. e Team del Ciappino – presenteranno il loro percorso di crescita e il livello di sviluppo raggiunto.
Inoltre, sarà dato spazio a brevi interventi di rappresentanti del mondo produttivo (previa registrazione al tavolo di presidenza entro le ore 17.50).

Al Consiglio Comunale interverranno:

Alessandro Ansaloni – Assessore Attività Produttive di Zola Predosa

Giancarlo D’Angelo – Referente gestionale del progetto Co-Start Villa Garagnani (Ethic srls)

Giuseppe Aversano – Professore dell’ITC Salvemini e referente scolastico per il progetto simulazione d’impresa

Stefano Fiorini – Sindaco di Zola Predosa

‘Co-Start Villa Garagnani è un progetto strategico per il nostro territorio’ – interviene il Sindaco Stefano Fiorini – ‘perché ci permette di supportare in maniera concreta i giovani imprenditori selezionati che, grazie alle attività svolte all’interno dell’incubatore, possono far crescere la propria idea imprenditoriale. Fondamentale in questa attività il sostegno ricevuto da Philip Morris Manufacturing & Technology Bologna che ci ha accompagnato fin dall’avvio del progetto, cui si è aggiunto lo scorso anno il supporto di Fondazione del Monte. Ora è importante che il tessuto imprenditoriale continui a manifestare il proprio interesse per questo percorso innovativo e non faccia mancare il proprio sostegno a queste attività che, non dimentichiamolo, sono rivolte anche alle imprese con lo sportello di consulenza di primo livello e con eventi come la prima Fiera del Lavoro che lo scorso 6 marzo ha puntato l’attenzione sul lavoro, riscuotendo una buona partecipazione di imprese e di cittadine e cittadini.
Il secondo progetto che coinvolge l’incubatore di Start-Up di Villa Garagnani, totalmente nuovo e avviato quest’anno grazie al supporto della Fondazione del Monte, prevede un’attività rivolta agli Istituti Superiori dell’area ed è finanziato da una parte del contributo della Fondazione del Monte. Parliamo di un’iniziativa che nasce dalla volontà di offrire un percorso di apprendimento esperienziale a giovani studenti che hanno avuto la possibilità di confrontarsi con le sfide che il lancio di un nuovo business comportano’

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here