ZOLA PREDOSA – Coronavirus: 50 lavoratori già in Smart Working

Servizi garantiti ma con orari diversi e ridotti

0
289

In ottemperanza ai Decreti della Presidenza del Consiglio dei Ministri, il Comune di Zola Predosa ha provveduto tempestivamente ad individuare le cosiddette funzioni indifferibili, vale a dire quelle che devono necessariamente essere garantite di persona: a seguito di questa ricognizione, già da oggi 50 dipendenti su 107 sono in smart working e lavorano da casa, mentre gli altri a rotazione garantiscono il funzionamento dei servizi essenziali.
Rimodulati anche gli orari della sede municipale, che sarà aperta al pubblico lunedì, martedì e sabato dalle 9.00 alle 12.00 e il giovedì dalle 14.30 alle 18.00.
Resta valido l’invito alla cittadinanza a uscire solamente in casi di comprovata necessità e a contattare gli uffici comunali preferibilmente utilizzando la posta elettronica e il telefono.
Comune

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here