ZOLA PREDOSA: Ventennale del PalaZola “Giacomo Venturi”

domenica 18 ottobre l’inaugurazione del nuovo parquet insieme alle associazioni sportive del territorio

0
131

Domenica 18 ottobre a partire dalle ore 17.00 si svolgerà la cerimonia di consegna alla
cittadinanza del rinnovato parquet del PalaZola, inaugurato esattamente 20 anni fa
dall’indimenticato Sindaco Giacomo Venturi, di cui dal 2018 porta il nome.

All’evento interverranno per il Comune di Zola Predosa il Sindaco Davide Dall’Omo e
l’Assessore allo Sport Ernesto Russo, la Delegata provinciale CONI Teresa Lopilato e
l’Assessore regionale Paolo Calvano, coordinati dal Presidente della Consulta dello Sport
Astorre Legnani.

Dopo il taglio del nastro e i saluti istituzionali, prenderanno il via una
serie di esibizioni a cura delle società sportive zolesi, con il coinvolgimento di decine di
atlete e atleti, in particolare delle giovanili: show basket, kangoo fit, kung fu e taiji,
danza moderna, basket 3vs3, mix e coreographic dance e pallavolo si alterneranno senza
soluzione di continuità per animare quello che si annuncia come un bellissimo
pomeriggio di sport.

“E’ una grande emozione tornare nel nostro Palazzo dello Sport per un’inaugurazione
esattamente 20 anni dopo quella con cui venne aperto l’impianto da parte dell’amico e
compianto Giacomo Venturi-  sottolinea il Sindaco Davide Dall’Omo – in un momento di
difficoltà come quello che stiamo vivendo, volevamo dare un segnale di speranza e
fiducia a tutto il mondo dello sport zolese, che tra l’altro ha sostenuto economicamente
lo sforzo di questo intervento e che per questo ringrazio una volta di più. Lo faremo
rispettando scrupolosamente i protocolli sanitari e in piena sicurezza, ma al tempo
stesso senza rinunciare ad un’occasione importante per tutta la nostra comunità”.

“Lo scorso anno ci eravamo ripromessi di celebrare il ventennale del PalaVenturi
dotandolo di un nuovo performante parquet – ricorda l’Assessore allo Sport Ernesto
Russo – I mesi difficili che abbiamo trascorso, e che ancora viviamo, non hanno fatto
desistere le nostre straordinarie società sportive e con un grande lavoro di squadra
pubblico-privato siamo riusciti a raggiungere l’obiettivo – prosegue l’Assessore
 – vorremmo che domenica fosse un momento in cui ribadire la centralità dello Sport
nello sviluppo e nell’educazione dei nostri giovani cittadini. Lo faremo in sicurezza come
le società sportive si sono già attrezzate per fare ormai da mesi”.

Per partecipare all’evento sarà necessario indossare la mascherina e avere con sé la
tessera sanitaria, dato che all’ingresso verrà registrata la presenza attraverso la
scansione della stessa, necessaria a garantire la corretta tracciabilità dei presenti. I
posti a sedere saranno limitati e assegnati dal personale di servizio al momento
dell’accreditamento.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here