CITTA’ METROPOLITANA: Natalità, fecondità e nuzialità i dati 2017:

Pubblicate oggi dall'ISTAT le statistiche sulla città metropolitana

0
129

Nell’area metropolitana bolognese nel 2017 sono nati 7.506 bambini, il 4,1% in meno rispetto al 2016 confermando il trend decrescente iniziato nel 2010. Quasi 1 neonato su 4 è straniero: sono infatti 1.790 i nati stranieri ossia il 23,8% sul totale dei nati.

Si consolidano le tendenze procreative: si alza l’età media dei genitori alla nascita del figlio con una età media dei padri di 35,8 anni e di 32,2 per le madri.

Quasi 1 neonato su 3 ha almeno un genitore di nazionalità straniera: sono 4.915 i bambini nati da genitori entrambi italiani e 2.591 quelli nati da almeno un genitore straniero.

Il numero di matrimoni celebrati nell’ultimo anno è 2.710, diminuiti del 6,7% rispetto al 2016, due su tre sono celebrati con rito civile. Settembre il mese con il maggior numero di celebrazioni, sia per i riti civili sia per quelli religiosi.

Per quanto riguarda i comuni del territorio metropolitano, Castel Guelfo è il comune con più nati rispetto alla popolazione residente (10,5 nati su 1000 abitanti) mentre Castel di casio è quello con meno nati (3,8 su mille abitanti). Castel del Rio è il comune in cui si sono celebrati più matrimoni (8,1 su 1000 abitanti) mentre Sala Bolognese è quello in cui ne sono stati celebrati meno (1,2 su 1000 abitanti).

Sono alcuni dei dati pubblicati oggi dall’Istituto Nazionale di Statistica.
Approfondimenti e infografiche sul sito I numeri di Bologna metropolitana

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here