ALTO RENO: Terminata e inviata alla C.M. la raccolta firme per sollecitare un intervento per la strada “Madolma”

Per la Citta' Metropolitana una nuova lettera parta firmata da 736 cittadini che chiedono risposta sull'abbandono della strada "Madolma"

0
823

Facendomi voce del malcontento della popolazione della montagna per lo stato di deterioramento del manto stradale, dei muretti di contenimento laterali e delle scoline della strada “Madolma”, ho pensato di raccogliere le firme per una petizione da rivolgere a Città Metropolitana. Questo al fine di sollecitarne l’attenzione perché intervenga per risanare la situazione, diventata disagevole e pericolosa.

L’iniziativa ha avuto successo e ha trovato grande interesse nella popolazione e nei tanti villeggianti che frequentano la nostra montagna. La petizione si è chiusa con la raccolta di 736 firme, molte delle quali di persone che percorrono questa strada tutti i giorni. Quando sono passata di casa in casa per far conoscere la petizione, molti si sono lamentati dei pagamenti richiesti per i passi carrai, tassa che dovrebbe essere reinvestita per la manutenzione delle strade, mentre non ci sono segni visibili di dove vadano questi soldi. E tutti si chiedono come vengano utilizzati.

Sono passati sei anni da quando è stata istituita la Città Metropolitana, e da allora siamo stati sempre più dimenticati.

NOI rimaniamo legati al nostro territorio.

NOI montanari non ci arrendiamo.

Quanto potranno tenere ancora questi muri ?

 

Ci sembra impossibile che non si possano mantenere 11 KM di strada in modo decente, così da renderla percorribile in sicurezza.

Io ci ho messo la faccia e il mio tempo; le persone le loro firme.

Vogliamo vedere ora se la Città Metropolitana farà qualcosa di concreto e ascolterà la nostra voce.

Visto che, anche se “montanari”, siamo sempre suoi cittadini!!

 

Liliana Bettocchi

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here