A Giovannini il premio “Agrimanager”

L’azienda agricola di Imola premiata da Emil Banca e Agri2000 per l’innovazione. Mille euro di prodotti donati alle coop sociali Anima e a Porta Pazienza

0
473

 

Per l’adozione di pratiche rispettose dell’ambiente nella cultura della vita e per l’attività di valorizzazione della valle del Santerno, la società agricola Giovannini di Imola si è aggiudicata il premio per l’innovazione all’interno dell’ultima edizione di Agrimanager, il progetto che Emil Banca e Agri2000 portano avanti da sette anni per sostenere la crescita dell’agricoltura migliorando la gestione imprenditoriale di tante piccole imprese del territorio.

L’edizione 2021, dedicata alle innovazioni per la transizione ecologica, ha visto partecipare al progetto ben 1.425 aziende agricole e circa 14 mila agricoltori di tutta la regione. Tra queste ne sono state selezionate cinque a cui è andato “Premio per l’Innovazione”. L’azienda Giovannini è l’unica che si è aggiudicata un premio ad avere sede nella provincia di Bologna.

Emil Banca ha acquistato mille euro di prodotti da ognuna delle cinque aziende premiate per poi donarli alle cooperative sociali che sui vari territori si occupano di solidarietà.

I prodotti della società agricola Giovannini di Imola sono stati donati alle Cooperative sociali Anima, che gestisce il Museo della Civita Contadina di San Marino di Bentivoglio ed è impegnata nell’inserimento nel modo del lavoro di persone svantaggiate, e La Formica, che a Bologna gestisce diversi progetti di inserimento lavorativo tra i quali la pizzeria antimafia Porta Pazienza. 

Si sono aggiudicate gli altri premi per l’innovazione la società cooperativa Casearia Agrinascente di Fidenza, l’azienda Agricola Gentili Ercolino di Argenta, la società cooperativa C.I.L.A. di Novellera e l’Azienda Agricola Cà Lumaco di  Zocca. I prodotti sono stati consegnati anche a Insieme di Parma, alla Integrazione Lavoro di Baura, a Ferrara, al Laboratorio Mani in Pasta di Reggio Emilia e alla cooperativa Sociale Pan Onlus di Castelfranco Emilia.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here