SASSO MARCONI – Inaugurato il percorso inclusivo lungofiume Reno-lago di Porziola

0
1046

Sasso Marconi – Il percorso inclusivo e facilitato che dal lungofiume Reno conduce al lago di Porziola è stato inaugurato ieri, 15 giugno, con una passeggiata in compagnia dei ragazzi disabili del Centro Modiano di Sasso Marconi e dei volontari della Pubblica Assistenza Sasso Marconi, cui si sono uniti il sindaco Roberto Parmeggiani e gli Assessori Irene Bernabei (Ambiente) e Luciano Russo (Politiche Sociali).

Grazie ai lavori di manutenzione effettuati dai volontari di FIPSAS (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee) sezione di Bologna e dai tecnici comunali (adeguamento fondo e accessi, sistemazione ponticello in legno e posizionamento di una nuova staccionata in prossimità del lago), il tracciato, cui si accede da via Gamberi e che si sviluppa ad anello attorno al lago, è ora accessibile a tutti, anche a persone in sedia a rotelle e a passeggini.

I ragazzi di Modiano hanno approfittato dell’occasione per regalare ai volontari di FIPSAS (che, attraverso una convenzione con il Comune, cura la vigilanza ittica e ambientale dell’area di Porziola), una casetta per le api, gli altri insetti utili e i volatili: un manufatto in legno, realizzato durante le attività di laboratorio dei ragazzi e subito installato nei pressi del lago.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here