Arriva in Emilia Romagna la più grande pedalata ecologica del Paese

Dal 21 giugno al 21 luglio dalla Liguria alla Sicilia in bici con Legambiente e Vivi Appennino per riscoprire l’Italia dei piccoli borghi tra natura e bellezze nascoste

0
394

 



Dopo le prime tappe in Liguria e Lombardia arriva in Emilia Romagna la quinta edizione dell’Appennino Bike Tour, la campagna sulla ciclovia di tremilacento chilometri che dalla Liguria alla Sicilia, in un mese, attraverserà oltre trecento comuni in 44 tappe toccando 56 fra parchi e aree protette.
Organizzata da Legambiente e Vivi Appennino con Misura, la campagna ha l’obiettivo di realizzare e attrezzare un percorso ciclabile per promuovere le aree interne e i piccoli borghi italiani attraverso una forma di turismo dolce che coniuga mobilità sostenibile, sport e scoperta del territorio.

Durante le varie tappe saranno organizzati degli itinerari cicloturisti, sarà presentata l’app CicloAPPennino realizzata da Misura con oltre 300 punti di interesse, eventi e notizie, verranno premiati gli ambasciatori dell’Appennino, ovvero quelle persone che con generosità si dedicano quotidianamente all’ambiente e si incontreranno amministratori e aziende che lavorano sul territorio e sarà presentata la guida ciclo turistica “Appennino Bike Tour” edita da Mondadori, i sindaci firmeranno il Manifesto per la democrazia energetica promosso da Legambiente e Kyoto Club che chiede di superare l’attuale modello centralizzato di produzione energetica fatto da grandi impianti alimentati a combustibili fossili, inquinanti e climalteranti a favore di una produzione da fonti rinnovabili e diffusa.


il programma

23 giugno 2022 ore 16,30 a Bardi – Giardini pubblici
saluti istituzionali di

Valentina Pontremoli, sindaca di Bardi
Enrico Della Torre, direttore generale di Vivi Appennino
Alessandra Bonfanti, portavoce nazionale Legambiente
e associazioni e aziende del territorio


24 giugno 2022 ore 9,30 a Corniglio – Località Bosco
saluti istituzionali di

Giuseppe Delsante, sindaco di Corniglio
Enrico Della Torre, direttore generale di Vivi Appennino
Alessandra Bonfanti, portavoce nazionale Legambiente
Giuseppe Vignali, Direttore Parco Nazionale Appennino Tosco Emiliano
Agostino Maggiali, Presidente Parchi del Ducato
Barbara Vernizzi, Parchi del Ducato

Alle ore 13,30 una pedalata aperta a tutti porterà all’Eremo di Bismantova che sarà possibile visitare insieme a alle guide del Parco.

24 giugno 2022 ore 16,30 a Ventasso – Ligonchio
saluti istituzionali di

Enrico Ferretti, sindaco di Ventasso
Enrico Della Torre, direttore generale di Vivi Appennino
Alessandra Bonfanti, portavoce nazionale Legambiente
e associazioni e aziende del territorio


25 giugno 2022 ore 9,30 Lama Mocogna – via XXV Aprile
saluti istituzionali di

Giovanni Battista Pasini, sindaco di Lama Mocogno
Enrico Della Torre, direttore generale di Vivi Appennino
Alessandra Bonfanti, portavoce nazionale Legambiente
e associazioni e aziende del territorio


25 giugno 2022 ore 16,30 Gaggio Montano (Bo) piazza Arnaldo Braso
incontro con la stampa e saluti istituzionali con

Giuseppe Pucci, sindaco di Gaggio Montano
Maurizio Malavolti, vice sindaco di Gaggio Montano
Enrico Della Torre, direttore generale di Vivi Appennino
Alessandra Bonfanti, portavoce nazionale Legambiente
Paola Fagioli, Direttrice Legambiente Emilia Romagna
Angelo Farneti, Legambiente Settasamoggia Reno
e associazioni e aziende del territorio

musica con il Corpo Bandistico Gaggese
e a seguire tour del borgo e visita alla ciclòfficina gestita dai ragazzi diversamente abili della cooperativa Csapsa

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here