Castiglione dei Pepoli ha il parcheggio vicino all’ospedale

E’ stato intitolato al prof. Nobili la struttura con circa 70 posti auto

0
1269

Un parcheggio a due passi dal centro: è quanto inaugurato dal Comune di Castiglione dei Pepoli; una struttura con 70 posti auto realizzata grazie ai fondi previsti dal bando “Rigenerazione Urbana” promosso dalla Regione Emilia-Romagna e vinto dall’Amministrazione comunale.

 Il bando, conseguente alla nuova legge urbanistica regionale del 2017, ha premiato con una cifra complessiva di 36,5 milioni di euro i progetti che rappresentavano un riuso intelligente delle risorse territoriali, prevedendo la riqualificazione del patrimonio edilizio e infrastrutturale esistente senza ulteriore consumo di suolo. Al comune di Castiglione dei Pepoli è stato destinato circa un milione di euro.

Il progetto ha previsto la trasformazione dello stabile che ospitava in passato la Casa protetta comunale, vuoto e inutilizzato da tempo, oltre che in stato di degrado, in un parcheggio a due passi dal centro: ciò permetterà di liberare spazi da strade che fino a qualche tempo fa erano occupate dai veicoli in sosta, per creare marciapiedi e aree verdi e pedonali. Oltre tutto il parcheggio serve anche gli utenti della vicina Casa di Cura accreditata “Villa Nobili” che con i suoi 80 posti letto rappresenta uno degli ospedali più importanti dell’area.

Il costo complessivo dell’intervento è stato di 1.708.000,00, di cui un milione di finanziamento della Regione, 408mila del Comune e 300mila della Casa di Cura Prof. Nobili.

 

 

Il sindaco di Castiglione dei Pepoli, Maurizio Fabbri, ha dichiarato: “questa è senza dubbio un’opera molto attesa da tante persone. Siamo riusciti a realizzarla in tempi rapidi e con ottimi risultati, anche dal punto di vista estetico. il parcheggio è una tappa centrale della strategia di rigenerazione urbana del centro di Castiglione, che prevede anche la creazione di percorsi pedonali, ampliamento del parco della rimembranza, spazi culturali e servizi ai cittadini. l’ottimo risultato ottenuto è frutto di un lavoro partecipato e condiviso che ha visto una vera e propria rete di cittadini, progettisti e imprese locali impegnarsi insieme per qualcosa che migliorerà la vita di tutti, rendendo più accessibile il centro di Castiglione e soprattutto l’ospedale Villa Nobili, struttura strategica di tutta l’area, che ha sempre sofferto della mancanza di spazi. Grazie al parcheggio l’ospedale sarà molto più facilmente accessibile e in seguito ad un accordo fra la proprietà e l’amministrazione ora potranno anche ampliare i volumi della struttura con le conseguenze positive in termini di servizi, posti di lavoro e indotto che questo comporta”.

 

 

 Il parcheggio multipiano che abbiamo inaugurato ha una molteplice valenza – hanno commentato Barbara Lori, assessora alla Programmazione territoriale e Raffaele Donini, assessore alle Politiche per la salute-. Perché fornisce un servizio che aiuterà i familiari e gli operatori della vicina casa di cura, perché libera spazi centrali oggi occupati dai veicoli, e perché lo fa in maniera intelligente, cioè senza occupazione di nuovo suolo, ma rigenerando un immobile dismesso da tempo. Si tratta di un ottimo esempio di quella rigenerazione urbana a cui la Regione ha pensato quando ha riscritto la legge urbanistica e ha stanziato i finanziamenti per questo tipo di interventi”.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here