Marzabotto premiato a Venezia per la buona Governance

A ritirare il riconoscimento la sindaca, Valentina Cuppi, Anche Castel Maggiore tra i comuni premiati

0
321

 Una buona governance fatta di partecipazione civica, di coesione sociale, efficienza, apertura e trasparenza: sono alcune delle caratteristiche che hanno premiato il comune di Marzabotto nel programma di EloGe (European Label of Governance Excellence) del Consiglio d’Europa, l’organizzazione internazionale, con sede a Strasburgo, che riunisce 46 Paesi democratici europei con la missione di promuovere la democrazia e di proteggere i diritti umani e lo stato di diritto in Europa. La cerimonia di premiazione è avvenuta a Venezia e oltre Marzabotto è stato premiato anche il comune di Castel Maggiore.

ELoGE è un marchio europeo e premia le Amministrazioni locali che raggiungono un elevato livello di buona governance democratica, ovvero che applicano i cosiddetti 12 Principi europei nella vita pubblica e nell’operato a livello locale: la partecipazione civica, la rappresentanza e il corretto svolgimento delle elezioni; la ricettività; l’efficienza e l’efficacia; l’apertura e la trasparenza; lo stato di diritto; il comportamento etico; la competenza e la capacità; l’innovazione e l’apertura al cambiamento; la sostenibilità e la visione a lungo termine; la solidità nella gestione finanziaria; i diritti umani, la diversità culturale e la coesione sociale; la responsabilità.

A ritirare la certificazione EloGe la sindaca Valentina Cuppi, e per il comune di Castel Maggiore la sindaca, Belinda Gottardi.

Nei mesi scorsi, in collaborazione con ISIG-Istituto di Sociologia Internazionale di Gorizia e con AICCRE, l’Associazione italiana per il Consiglio dei Comuni e delle Regioni d’Europa, il Comune di Marzabotto ha compiuto un esercizio di autovalutazione e ha raccolto dati (attraverso questionari) tra i rappresentanti eletti, i dipendenti comunali e i cittadini. I risultati emersi dall’applicazione di questi strumenti sono stati esaminati dalla “Piattaforma Nazionale di valutazione” che aveva il compito di decidere, sulla base dei risultati raggiunti, quali Comuni avessero conseguito i traguardi previsti. In novembre è giunta da AICCRE la comunicazione che la Commissione Nazionale del programma EloGE Italia aveva deliberato l’attribuzione al Comune di Marzabotto del marchio europeo di Eccellenza della Governance.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here