Camugnano e i progetti futuri, un comune da vivere.

Per l’Amministrazione e tutta la comunità del comune montano il 2023 sarà un anno importante.

0
284



E’ senza sosta il processo di cambiamento urbano che sta vivendo il comune di Camugnano, grazie ad una gestione oculata avviata sin dall’insediamento dell’attuale amministrazione da una parte e dall’altra ai finanziamenti ottenuti dall’Ente pubblico per i bandi vinti tra i quali quello dei Borghi, il PINQUA e il PNRR.
Dopo l’inaugurazione della sede temporanea del servizio educativo “Nido Martino” i lavori si concentreranno sul centro del paese montano: in particolare nei prossimi mesi saranno avviati i lavori per il restyling della piazza del Municipio ed i lavori di riqualificazione dell’edificio dell’ex scuola elementare attualmente indisponibile. La struttura, una volta ristrutturata, ospiterà servizi sanitari e di welfare a favore della comunità. Già acquisite in proprietà alcune unità immobiliari ad uso abitativo sulla Piazza del Municipio che, entro il 2026 saranno ristrutturate ed assegnate agli aventi diritto.

 

Il Municipio

Sono in fase realizzativa da parte degli assegnatari i lavori di manutenzione delle unità commerciali lungo la via Marconi per le quali il Comune ha completato i lavori di rifacimento del marciapiede prospicente.
Sotto il profilo degli investimenti, tenuto conto degli importanti risultati ottenuti anche a seguito della partecipazione ai bandi PNRR, il Comune è chiamato nei prossimi anni ad affrontare una sfida molto impegnativa. Un programma ambizioso per quasi 12.000.000 di euro che si sta concretizzando grazie ad un lavoro di squadra. Ogni passo fatto, ogni decisione presa, ogni bando vinto è stato programmato insieme alle realtà che tutti i giorni vivono la comunità.
Con le progettazioni candidate ai finanziamenti a valere sul PNRR si è inteso rispondere alle criticità attuali e di prospettiva di questo territorio montano in relazione alla promozione dell’offerta turistica, al ricorso a fonti energetiche alternative, alla riduzione del degrado e alla rigenerazione urbana, ad una nuova residenzialità anche attraverso progetti di abitare collaborativo e Co-housing, a nuovi servizi per il territorio e all’incremento del numero dei residenti

Marco Masinara, sindaco di Camugnano

Il nostro obiettivo è quello di far sì che Camugnano diventi un luogo attrattivo non solo per i turisti o vacanzieri di passaggio, ma un comune dove anziani e giovani coppie decidano di venire a vivere per riscoprire il bello di condividere i valori e le relazioni di una piccola comunità. Processo che si è già avviato negli ultimi anni” ha dichiarato il sindaco di Camugnano, Marco Masinara.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here