CASTEL D’AIANO – La scomparsa del sindaco Alberto Nasci: “il bene comune al centro della sua vita”

Aveva 71 anni , il cordoglio dei colleghi dell’Unione

0
281

“Con la sua competenza ha contribuito a creare e rafforzare il lavoro di squadra all’interno dell’Unione”: è quanto dichiarato dal presidente dell’Unione dei comuni dell’Appennino bolognese, Maurizio Fabbri, a nome di tutti i sindici, appena appresa la notizia della scomparsa di Alberto Nasci, sindaco di Castel d’Aiano.

“L’Appennino perde un amministratore attento alla propria comunità e, di conseguenza, a quella di tutto il territorio dell’area metropolitana di Bologna. Alberto era un uomo del fare, un politico che ha sempre messo al centro del suo operato, prima come tecnico e poi come Sindaco, il bene comune. Lo ha dimostrato anche quando, a ottobre ha inaugurato il nuovo edificio scolastico, alla presenza di tanti suoi concittadini e di colleghi amministratori.

Tutti noi, come Unione ed Istituzione, esprimiamo le condoglianze alla moglie Rita, al figlio Mattia e a tutta la famiglia per la scomparsa di Alberto”.

 

La camera ardente di Alberto Nasci sarà allestita nella sede del Comune in piazza Nanni Levera 12 domani, mercoledì 11 gennaio, dalle 8 alle 18 e giovedì 12 gennaio dalle 8 alle13.

Domani alle 18 presso la chiesa parrocchiale di Castel d’Aiano sarà recitato un rosario. I funerali saranno celebrati giovedì 12 alle ore 15.00 presso la chiesa di Castel d’Aiano

Uff. Stampa Unione Appennino

 

 

 

 

Il cordoglio Cna per la scomparsa

del Sindaco di Castel D’Aiano Alberto Nasci

 

“Stimato amministratore, solo pochi mesi fa abbiamo inaugurato insieme la scuola

 di Castel D’Aiano ristrutturata, appalto e lavoro esemplare non solo per l’Appennino”

 

“La Cna di Bologna esprime grande cordoglio alla famiglia, agli amici e ai collaboratori del Sindaco di Castel D’Aiano Alberto Nasci, stimato Amministratore che Cna e le sue imprese hanno apprezzato in questi, purtroppo, pochi anni di sua attività come primo cittadino”.

“Solo pochi mesi fa abbiamo partecipato insieme ad Alberto Nasci all’inaugurazione dell’edificio scolastico di Castel d’Aiano che negli anni ha usufruito di un intervento di adeguamento sismico ed efficientamento energetico. Un appalto e un lavoro esemplare, non solo per l’Appennino bolognese. All’inaugurazione, insieme ai dirigenti Cna e alle imprese che avevano eseguito i lavori, erano presenti i massimi vertici della Regione, della Città Metropolitana e di numerosi altri Enti Locali”.

“Un esempio di buona amministrazione e di passione per il proprio incarico è il ricordo che il Sindaco Alberto Nasci lascia in tutti noi”.

È il commento di Antonio Gramuglia, Presidente Cna Bologna.

 

Il cordoglio del Comune di Vergato:

Scomparsa del sindaco di Castel d’Aiano Alberto Nasci, il cordoglio del sindaco metropolitano Matteo Lepore

“A nome mio e dell’Amministrazione metropolitana tutta esprimo il più profondo cordoglio alla famiglia Nasci per la scomparsa di Alberto. Perdiamo un Sindaco capace e amato, un uomo responsabile, che dopo aver dedicato la sua vita lavorativa alla propria comunità come ingegnere nell’ufficio tecnico del Comune di Castel d’Aiano, ha scelto di spendersi ulteriormente per i propri concittadini candidandosi a capo dell’unica lista per le elezioni comunali del 2019. In questo momento di dolore, la Città metropolitana è vicina a tutta la comunità di Castel d’Aiano”.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here