A Castiglione dei Pepoli parte il progetto DAMA

Sabato 4 febbraio un convegno che illustra i servizi rivolti alle persone con disabilità

0
1045

 

“Accoglienza medica avanzata per le persone con disabilità dalla nascita” è il titolo del convegno che si svolgerà sabato 4 febbraio, dalle ore 9 alle ore 13.00, presso il centro socioriabilitativo diurno “Arcobaleno” a Castiglione dei Pepoli.

Durante il convegno, promosso da Anfass Bologna, sarà presentato il progetto DAMA, che ha l’obiettivo di creare un percorso dedicato alle persone con disabilità all’interno dei presidi sanitari, in modo tale da offrire risposte ai loro problemi di salute. E’ un progetto nato e voluto dalle Associazioni in collaborazione con l’Ausl di Bologna.

Dopo l’introduzione di Alessandro Santoni, sindaco di San Benedetto Val di Sambro e presidente del Distretto sociosanitario dell’Appennino, la mattinata dei lavori prevede il saluto di Maurizio Fabbri, sindaco di Castiglione dei Pepoli, a seguire gli interventi del dott. Gaspare Vesco, presidente dell’Associazione Anfass Bologna; dott.ssa Sandra Mondini, dell’Ausl di Bologna che parla de “La rete dei servizi e l’integrazione socio-sanitaria nel Distretto dell’Appennino bolognese”; dott.ssa Anna Maria Baietti, parlerà degli sviluppi storici del progetto DAMA, la dott.sa Emanuela Medici del servizio di odontoiatria a Castiglione dei Pepoli; la dott.sa Nicoletta Bonora, dell’Ausl di Bologna illustrerà il presente del progetto Dama.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here