Valsamoggia dedica alle Staffette Partigiane un monumento e una ciclopedonale

L’inaugurazione dell’opera ieri in piazza a Monteveglio alla presenza della staffetta “Mara"

0
693

 
Alle staffette partigiane, donne che in sella alle loro biciclette hanno svolto un ruolo fondamentale nella Resistenza, vengono dedicate la ciclopedonale tra le municipalità di Bazzano e Monteveglio e l’opera con cui Matteo Matteucci, con il contributo di Mauro Gherardi e ANPI Valsamoggia, le ricorda per sempre. Le iniziative fanno seguito a due deliberazioni dei Consigli di Municipio di Bazzano e Monteveglio poi approvate dal Consiglio Comunale.
E proprio l’opera, posizionata in Piazza Libertà, a Monteveglio, in un luogo in cui potranno goderne i cicloturisti ma anche chi passeggia per le strade della municipalità, è stata inaugurata ieri mattina alla presenza del Sindaco Daniele Ruscigno, dell’Assessora alla Cultura Angela di Pilato, del Presidente del Consiglio Comunale Luca Grasselle e di Doriano Depietri dell’Anpi di Bazzano. Presenti anche l’autore del progetto Matteucci e l’artefice del monumento Gherardi oltre a tantissime persone intervenute, tra le quali anche Maria Marcaccini, la staffetta partigiana “Mara”.
All’opera è dedicato anche un opuscolo di approfondimento disponibile a questo link: https://www.calameo.com/read/0061699605cbadd752f48
.
Nella foto di gruppo, la staffetta “Mara” è la quarta da sinistra.
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here