StraBologna 2023: grande attesa per la 42esima edizione

L’evento di Uisp Bologna è in programma domenica 21 maggio: così la camminata ludico motoria riempirà le strade della città

0
396

 

 Manca sempre meno al ‘via’. Come da tradizione, la StraBologna – la camminata ludico motoria non competitiva organizzata da Uisp Bologna e arrivata quest’anno alla sua 42esima edizione – riempirà le strade della città, dedicando un’intera giornata allo sport e alla condivisione. La data da segnare sul calendario è domenica 21 maggio, quando la kermesse bolognese più attesa dell’anno consentirà ai partecipanti di camminare o correre lungo tre percorsi differenti (3,5, 6 e 10 km) e godersi, così, il ‘cuore della città’ attraverso l’esercizio fisico e il divertimento. A essere attesi sono oltre 15mila partecipanti.

Per iscriversi all’evento basterà consultare il sito www.strabologna.it o recarsi nei punti di iscrizione presenti a Bologna e Provincia. O, altrimenti, in Piazza Maggiore presso gli stand Uisp nelle giornate di venerdì 19, sabato 20 e domenica 21 maggio.

Sarà inoltre possibile formare un gruppo di almeno 20 partecipanti e iscriversi alla StraBologna insieme ai propri amici: per iscriversi come gruppo si può procedere online oppure di persona presso la sede in Via dell’Industria 20. Allo stesso tempo, sarà possibile formare un team aziende di almeno 20 partecipanti e iscriversi all’evento insieme ai propri colleghi.

Spazio, poi, alle scuole: dopo le quattro giornate di sport al Centro Sportivo Arcoveggio, dove hanno partecipato oltre duemila alunni, i tre bimbi e le tre bimbe più veloci per ogni classe parteciperanno alla finale di velocità con fotocellule che si svolgerà sabato 20 maggio (il giorno prima dell’evento) in Piazza Maggiore, davanti alla meravigliosa Basilica di San Petronio.

Ma non solo: l’evento conferma il suo spirito pet friendly con la StraBologna Cani che permette di iscriversi insieme al proprio amico a quattro zampe per il quale è previsto un pacco gara dedicato e punti ristoro lungo i percorsi.

StraBologna, inoltre, è uno degli eventi più ecologici ed ecosostenibili d’Italia. Ogni anno Uisp si pone l’obiettivo di realizzare una manifestazione sostenibile che salvaguardi e valorizzi l’ambiente e la città di Bologna, mettendo in atto azioni reali e concrete per ridurre l’impatto ambientale tramite la raccolta differenziata, la diminuzione dei rifiuti, la scelta di prodotti ecosostenibili, e molto altro ancora.

Tra queste non manca la ‘StraPlogging’, organizzata in collaborazione con Bologna Ripuliamoci: l’iniziativa sarà annoverata tra le tappe in programma del Giro d’Italia Plogging. Si tratta di un vero e proprio “percorso di squadra” che coniuga l’attività motoria alla cura della città. La nuova tendenza eco-friendly, chiamata ‘plogging’, consiste infatti nel raccogliere i rifiuti che si trovano sul proprio cammino mentre si è impegnati a fare jogging o altre attività sportive all’aria aperta. Un esempio di come tutti noi, nel nostro piccolo, possiamo avere un ruolo decisivo nella promozione e nella diffusione di principi di sostenibilità ambientale. Quale occasione migliore per farlo, se non alla StraBologna? Gli interessati, infatti, potranno così iscriversi e registrarsi sul sito come ‘StraPlogger’: a loro saranno fornite apposite pinze e diversi materiali per la raccolta, con l’obiettivo di ripulire il percorso da cartacce e rifiuti.

Giovedì 11 maggio, alle ore 11, si è tenuta in Sala Anziani a Palazzo d’Accurso la conferenza stampa che precede la StraBologna, alla presenza dei rappresentanti e dei partner della manifestazione che hanno sottolineato l’importanza della kermesse cittadina.

Per il secondo anno di seguito – spiega Mattia Santori, consigliere delegato ai Grandi Eventi Sportivi – la StraBologna si conferma una grande protagonista del calendario dei Grandi Eventi Sportivi del Territorio Turistico Bologna-Modena con un evento che richiama un pubblico locale e extra-bolognese e con un centro storico che per l’occasione sarà ancora più bello, perché a misura di persone e di riscoperta lenta”.

La StraBologna è la festa del movimento per tutti, l’occasione per ritrovarsi nel centro della nostra bellissima città a vivere una giornata di sport, in compagnia, divertendosi. In questa edizione abbiamo promosso la partecipazione dei team aziendali, il risultato è stato veramente positivo così come anche la partecipazione delle persone con disabilità – afferma Paola Paltretti, presidente UISP Bologna – Grande interesse anche dal comparto del turismo e della ricettività cittadina per i tanti iscritti da tutta Italia”.

“Come diciamo sempre: ‘Fare la StraBologna è una bella impresa’. Per il sesto anno siamo al fianco di Uisp Bologna come main sponsor della StraBologna – afferma Giorgia Golfari, responsabile eventi di Confartigianato Bologna Metropolitana – Il mondo dell’artigianato e della piccola e media impresa, che noi rappresentiamo, è un protagonista di questa nostra comunità metropolitana, in città come nei piccoli comuni. Un mondo che assicura lavoro diffuso, presidio del territorio, inclusione sociale e sostegno al volontariato. Dunque, a buona ragione partecipiamo a questo grande evento che è anche fonte di solidarietà e di opportunità economica. Invitiamo tutte e tutti a indossare la bella maglia rossoblù di questa edizione e a venirci a trovare in Piazza del Nettuno, dove saremo presenti insieme a Formart, il centro di formazione del sistema Confartigianato, per testimoniare al pubblico della StraBologna il valore della formazione e dell’orientamento professionale”.

“Siamo felici ed orgogliosi di essere anche quest’anno al fianco di una manifestazione che ha fatto breccia nel cuore dei bolognesi – commenta Matteo Passini, Vicedirettore Emil Banca – Una manifestazione che per noi, con il Grand Prix Emil Banca giunto ormai alla sedicesima edizione, dura un anno intero e che ci permette, grazie agli istruttori UISP e Pontevecchio, di avvicinare tanti ragazzi all’atletica e ai valori dello sport”.

“Coop Alleanza 3.0 vuole correre anche nel 2023 con tutta la città alla StraBologna, un importante e bellissimo appuntamento che la Cooperativa sceglie di sostenere: infatti correre con la StraBologna significa per noi anche partecipare in modo attivo e consapevole alla vita del nostro territorio e della nostra comunità di cui siamo orgogliosi di far parte, perché questo vuole dire cooperare – dichiara Simone Fabbri, Consigliere d’Amministrazione di Coop Alleanza 3.0 – Il sostegno di Coop va anche a chi vuole correre alla StraBologna, prevedendo per quanti decideranno di iscriversi buoni spesa da utilizzare nei negozi della Cooperativa, tra cui quelli dedicati agli animali domestici, Amici di casa Coop, e un buono spesa da usare su EasyCoop, il servizio di spesa on line della Cooperativa”.

La StraBologna è a pieno titolo uno dei grandi eventi sportivi della città, che vede impegnate migliaia di persone di tutte le età a praticare sport insieme, senza alcuna competizione, per il puro piacere di condividere attività fisica nel meraviglioso centro di Bologna, sempre più amato ed apprezzato dai turisti di tutto il mondo, per la sua bellezza e accoglienza – commenta Carmela Menchise, Senior Area Manager LloydsFarmacia, Gruppo Admenta Italia – Il movimento è parte essenziale del benessere di tutti noi. Se vissuto in compagnia e in contesti piacevoli, non può che regalare salute e motivare a cercare sempre nuove occasioni di praticare attività fisica continuativa.

 Il nostro impegno per la salute è un impegno concreto, vissuto giorno per giorno, con i nostri farmacisti e le nostre farmacie, per la prevenzione e il benessere della popolazione e del territorio. Sono queste le premesse che portano LloydsFarmacia a rinnovare con piacere, anche quest’anno, la partnership con questa vera e propria festa del movimento, che è la StraBologna”.

Lo Staff della Strabologna

 

Infine, il pomeriggio del 21 maggio, i partecipanti alla StraBologna potranno gratuitamente entrare nelle piscine SOGESE di Bologna e Provincia mostrando il proprio pettorale. Presente alla conferenza Oriano Vitali, Responsabile Progetto Sportivo SO.GE.SE S.C.S.D: “Piscine Sogese a fianco della StraBologna manifestazione che, come il nuoto, coinvolge i grandi e i piccini per una grande festa del movimento. E chi vorrà rilassare le gambe dopo la corsa nel pomeriggio di domenica, presentando il pettorale, sarà nostro ospite in piscina”.

A presentare i relatori, Nicola Fornasari, Responsabile dell’Area Comunicazione UISP Bologna e Comitato Organizzatore StraBologna: “Siamo giunti alla 42esima edizione della StraBologna, l’evento di punta UISP, sinonimo di benessere, salute, e inclusione sociale che unisce la comunità in una giornata unica all’insegna dello sport e del divertimento. Abbiamo ideato una maglia i cui colori potessero rappresentare l’intera città di Bologna e quindi non vediamo l’ora di goderci lo spettacolo rossoblù per le strade del centro storico il 21 maggio”.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here