37a edizione di Corti, Chiese e Cortili

0
568

37esima edizione di Corti, Chiese e Cortili, la rassegna di musica organizzata dalla Fondazione Rocca dei Bentivoglio che porta la musica nei luoghi più suggestivi dei Comuni del Distretto Reno, Lavino e Samoggia: Valsamoggia, Casalecchio di Reno, Zola Predosa, Monte San Pietro e Sasso Marconi. La rassegna è inclusa nel cartellone di Bologna Estate 2023.

Sabato 24 giugno – ore 21

I SUONI DEL RINASCIMENTO ALL’ORGANO CIPRI
Monte San Pietro | Chiesa di San Giovanni Battista
Via Lavino, 317 – Loc. Monte San Giovanni
Sul prezioso organo  attribuito ad un membro della famiglia Cipri (XVI – XVII sec) si esibirà il maestro Luigi Panzeri, rinomato organista bergamasco dall’intensa attività concertistica in tutta Europa e particolarmente attivo nel campo della salvaguardia del patrimonio organario.
  • Luigi Panzeri – organo
  • Musiche di di M.A. Cavazzoni, G. Frescobaldi, A. Gabrieli
In collaborazione con la rassegna “Itinerari organistici Giorgio Piombini”
Ingresso a offerta libera
Prenotazioni online già aperte su: prenota.collinebolognaemodena.it
 
PRIMA DEL CONCERTO#CCCSvela
Presentazione, per tutti i partecipanti al concerto, del prezioso organo attribuito ad un membro della famiglia Cipri (XVI – XVII sec) a cura di Itinerari Organistici.
 

Domenica 25 giugno – ore 21

SACRE ARMONIE
Valsamoggia | Chiesa Parrocchiale di S. Nicolò
Via Mazzini, 34 – Loc. Calcara
Il concerto vedrà la partecipazione di due associazioni corali e della Filarmonica Diazzi di Concordia, con la quale è attiva collaborazione dai tempi del sisma che colpì l’Emilia Romagna nel 2012.
  • Schola Cantorum di Bazzano – direttrice Manuela Borghi
  • Societá Filarmonica “Giustino Diazzi” – direttore Marco Bergamaschi
  • Associazione corale Evaristo Pancaldi – direttore Luca Colombini
  • Musiche di W.A. Mozart, G. Bizet, J. De Haan
Introduzione al concerto a cura di Teresio Testa
Ingresso a offerta libera
Prenotazioni online già aperte su: prenota.collinebolognaemodena.it
APPUNTAMENTI SUCCESSIVI
 

Sabato 1 luglio – ore 21

MUSICHE DAL MEDITERRANEO
Valsamoggia | Torre di Gazone
Via Cassola – Loc. Monteveglio
L’Orchestra Giovanile dei Castelli e il gruppo Zambra Mora per la prima volta insieme in un viaggio tra Oriente e Occidente: dalla musica araba al flamenco, dalle sonorità kletzmer  ai ritmi balcanici. Produzione originale “Corti Chiese e Cortili”
  • Orchestra Giovanile dei Castelli – direttore Antonio Rimedio
  • Zambra Mora
    • Luca Cacciatore – sax, flauto, clarinetto
    • Mario Sehtl – violino
    • Paolo Bedini – chitarra
    • Gianluca Lione – basso
    • Lucio Forghieri – percussioni
    • Igino Caselgrandi – batteria
Ingresso 5 euro
Prenotazioni online già aperte su: prenota.collinebolognaemodena.it
 
PRIMA DEL CONCERTO#CCCSvela
Ore 20:00 Visita guidata a cura di Giulia Marsigli alla Torre di Gazone, preziosa testimonianza di casa fortificata di origine medievale.
L’edificio, recentemente restaurato, conserva ancora ben visibili le tracce delle fasi edilizie e dei vari edifici che si sono stratificati in questo luogo nei secoli.
Punto ristoro
A seguito e prima del concerto, possibilità di cena a cura di Ciapasò – la Zaira Valsamoggia Take Away. Prenotazione via Whatsapp al numero 376.0462302
 

Domenica 2 luglio – ore 18

QUATTRO SECOLI DI MUSICA D’ORGANO
Monte San Pietro | Chiesa di S. Maria Assunta
Via Amola, 50 – Loc. Amola
Catalina Vicens, considerata dalla stampa internazionale come una delle musiciste più interessanti nel campo della musica antica, è curatrice della collezione Tagliavini e direttrice del museo San Colombano di Bologna.
  • Catalina Vicens – organo
  • Musiche di Landini, Antico, Frescobaldi, Bellinzani
Ingresso a offerta libera
PRIMA DEL CONCERTO#CCCSvela
Per tutti i partecipanti al concerto, presentazione dell’organo costruito nel 1757 dall’organaro Pietro Agati a cura di Catalina Vicens.
Prenotazioni online già aperte su: prenota.collinebolognaemodena.it
 
IL PROGRAMMA DELL’INTERA RASSEGNA:
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here