VADO (MONZUNO): Rubano le brioches dal bancone, barista li denuncia poi li perdona

0
545

I Carabinieri della Stazione di Vado hanno denunciato un 19enne e 17enne, italiani, residenti a Bologna, per furto aggravato in concorso alla Procura della Repubblica di Bologna (Ordinaria e per i Minorenni). La denuncia è scaturita a seguito dei fatti accaduti la notte del 4 agosto, quando i Carabinieri della Centrale Operativa di Vergato (BO) hanno ricevuto la telefonata del gestore di un bar di Vado, 30enne cinese, che riferiva di essere stato derubato. Raggiunto dai Carabinieri, il gestore del bar ha riferito che poco prima delle 02:00, un giovane è entrato nel suo locale e nel tentativo di prendere tre scatole di brioche calde che si trovavano sul bancone, ne ha fatte cadere alcune per terra, riuscendo a impossessarsi di una terza scatola e fuggire nella piazza antistante, in compagnia di un complice che lo stava aspettando fuori. Durante la fuga, il ragazzo che teneva in mano la scatola di brioche è inciampato e le ha fatte cadere alcune per terra. Inseguiti dal gestore del bar che si era accorto del furto, i due ragazzi si sono allontanati per andare a mangiare le brioche ancora calde in una zona più appartata situata nelle vicinanze. Al mattino, il 30enne è andato dai Carabinieri per denunciare il furto. Grazie alla videosorveglianza del locale e alla testimonianza della vittima, i Carabinieri sono riusciti a identificare i presunti autori del reato, il 19enne e il 17enne che hanno ammesso la responsabilità dei fatti. Alcune settimane dopo il gestore del bar li ha perdonati, ritirando la querela che aveva presentato.

 

foto d’archivio CC 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here