A Castel di Casio torna Formaggino d’Appennino

Le iniziative della 2a edizione in programma sabato 7 e domenica 8 ottobre

0
559

Giunge alla seconda edizione Formaggino d’Appennino, in programma a Castel di Casio sabato 7 e domenica 8 ottobre 2023. L’evento è dedicato alla conoscenza del formaggio, delle aziende allevatrici di animali e dei caseifici. Vuole essere un punto di scambio, di informazione e di conoscenza per gli operatori del settore e per il consumatore.

L’obiettivo primario è quello di fare conoscere il territorio attraverso le aziende ed i prodotti. Quindi offrire la giusta attenzione per imparare a riconoscere le caratteristiche dei differenti tipi di Parmigiano Reggiano e degli altri formaggi, imparare gli abbinamenti più indicati con i prodotti locali (mieli, confetture, vini, birre, ecc…).

Il formaggio è Ciglio del territorio da cui nasce e si porta dietro caratteristiche gustative che lo identiCicano: vale quindi la pena rendere note le differenze ed incentivare un consumo consapevole.

Formaggino d’Appennino vuole anche offrire ai produttori la massima possibilità di farsi conoscere e vendere: per questo motivo si organizzano degustazioni di formaggi presso i singoli stand, guidate da APR per il Parmigiano Reggiano e da ONAF per tutti gli altri formaggi. Il produttore sceglierà i formaggi da presentare, che potranno anche concorrere ad una valutazione di ONAF: non una gara per decretare il migliore, ma una valutazione oggettiva nel complesso per determinare “a che punto siamo” col formaggio in Appennino.

Non solo: si organizzeranno diverse sessioni di degustazioni seguite da APR che metteranno a confronto differenti stagionature di Parmigiano Reggiano e di altri formaggi, abbinando il tutto a vini, birre o sakè. A queste degustazioni potranno partecipare anche i formaggi di aziende non Cisicamente presenti ma supporter dell’evento. Tutti potranno vendere i propri prodotti all’interno di un mercato che troverà anche altri piccoli produttori locali e artigiani.

Durante l’evento saranno presenti stand gastronomici per pranzo e cena, sia sabato che domenica. Sabato sera e domenica sera concerti e spettacoli dal vivo.

La parte culinaria sarà anche supportata da uno spettacolo di cucina in piazza, dove un’attività ristorativa del territorio realizzerà , in via dimostrativa, una ricetta con il formaggio come protagonista.
Non mancherà l’informazione, anche grazie ad un piccolo convegno in cui si tratteranno alcuni temi (ad esempio lo spopolamento in Appennino) e soprattutto si cercherà di offrire delle soluzioni o perlomeno degli spunti di riClessione.

Informazioni e prenotazioni: info@prolococasteldicasio.comfattorialapulcina@gmail.com Marco 3405625371

In sintesi il programma: alcuni orari ed eventi potranno subire piccole variazioni.

Sabato 7 ottobre

Mattino e pomeriggio, a partire dalle ore 9:30 Cino alle 12:00 e nel pomeriggio dalle 15:00 alle 18:00, con durata di 30 minuti cad. degustazioni presso gli stand dei singoli produttori supportate da APR (banchi Parmigiano Reggiano) e da ONAF (banchi di altri formaggi). Suggeriamo ai produttori di selezionare 1-2 prodotti, i quali potranno poi entrare nel “concorso” ONAF di cui sopra

Tarda mattinata, ore 12: spettacolo di cucina: dimostrazione pratica di una ricetta con formaggio eseguita da un cuoco del territorio
Primo pomeriggio, ore 15:30: 
convegno
Sera ore 19 circa: risultato delle valutazioni ONAF per deCinire “a che punto siamo”

Domenica 8 Ottobre

Mattino, ore 10: inizio cottura del Parmigiano Reggiano, apertura e vendita della forma realizzata nella prima edizione, degustazione della ricotta post formatura.
Mercato dei prodotti locali e dei formaggi dalle ore 10.
Pomeriggio, dalle ore 14:30: 3 sessioni di 
degustazioni Parmigiano Reggiano e formaggi dei partecipanti con vino e sakè , diretta da APR. Ogni sessione dura circa 45 minuti.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here