Oli e vini dell’Emilia-Romagna: sei appuntamenti a Monzuno

Al via gli incontri informativi e tematici con degustazione

0
369

Giovedì 12 ottobre si svolgerà a Monzuno il primo di sei appuntamenti dedicati ai vini e agli oli dell’Emilia-Romagna organizzati da Antonietta Mazzeo, sommelier AIS, tecnico ed esperto degli oli d’oliva vergini ed extravergini. L’intento è quello di avvicinare il pubblico ai prodotti di qualità della nostra regione, imparando a conoscere i segreti dell’olio e il suo impiego in cucina, ma anche le caratteristiche dei nostri vini e i corretti abbinamenti. Al primo incontro-degustazione dedicato agli oli, seguiranno tre appuntamenti – sempre il giovedì – dove protagonista sarà il vino: il 19 ottobre i vini frizzanti, il 26 i bianchi, mentre il 9 novembre sarà la volta dei rossi. A questi primi incontri seguirà una visita guidata presso una cantina vinicola della provincia di Bologna (18 novembre) e infine, aspettando l’arrivo delle festività natalizie, ci si approccerà agli spumanti dell’Emilia-Romagna (30 novembre).

“In questi anni abbiamo assistito a una grande riscoperta della nostre eccellenze – spiega l’Assessore alla cultura di Monzuno Ermanno Pavesi -. A Monzuno hanno aperto tre caseifici, giovani agricoltori stanno impiantando nuove produzioni e questo, legato al turismo lento, può aiutare nella ripresa economica dell’Appennino e invogliare le persone ad aprire attività e stabilirsi in collina. Vogliamo, con l’aiuto di Antonietta Mazzeo, stimolare le persone a comprare degli alimenti che facciano bene alla salute perché la prima cosa da ricordare è che mangiando bene e facendo attività fisica si evitano tante malattie. Tutte e due le cose possono essere fatte a Monzuno. La nostra vuole essere un’introduzione ad argomenti che difficilmente vengono trattati nei nostri comuni”.

Gli incontri si svolgeranno presso la Sala Ivo Teglia a Monzuno 

 

Uff. Stampa Unione Comuni Appennino

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here