Emil Banca con Manageritalia a supporto della crescita del territorio

Firmato Firmato un accordo per favorire il supporto alla transizione professionale dei manager e quindi presenza e gestione manageriale delle imprese del territorio.

0
219

Nella foto Galletti, Mantovani e Annarita Bonaccetti

Supportare la transizione professionale e il ricollocamento dei manager che rientrando nelle imprese aumenteranno la loro capacità di gestione manageriale e competitività. È questo l’obiettivo dell’accordo tra Manageritalia Emilia Romagna ed Emil Banca – firmato ieri a Bologna da Mario Mantovani, presidente Manageritalia e Gian Luca Galletti, presidente Emil Banca – che finanzierà percorsi di consulenza di carriera per quei manager, dirigenti, quadri o executive professional, che volessero valutare di gestire più attivamente la loro carriera o si dovessero ricollocare.

I servizi saranno forniti attraverso XLabor, la divisione per il lavoro manageriale di Manageritalia, da Piessepi Consulting e si inseriranno tra quelli già attivi per supportare i manager nelle sfide professionali. In questo caso, Manageritalia, che da anni ha inserito nel Ccnl Dirigenti Terziario servizi per la ricollocazione, sfociati nelle innovative politiche attive dell’ultimo rinnovo contrattuale, trova in Emil Banca un partner che può finanziare quei servizi individuali e a pagamento che si aggiungono ai tanti già previsti dal contratto e dalla quota di iscrizione all’organizzazione dei manager del terziario.

“È innovativo – dice Mario Mantovani, presidente Manageritalia – anche trovare partner come Emil Banca attenti alla sostenibilità. Infatti, finanziando questi servizi, l’istituto bancario raggiunge il duplice obiettivo di aiutare i manager, ma anche le aziende e l’economia e la società del territorio. Per noi si tratta di un ulteriore tassello per aumentare la capacità di affiancare i manager nelle sfide professionali e valorizzare e ampliare la managerialità nelle imprese”.

“La crescita del territorio passa anche e soprattutto dalla capacità della classe dirigente di affrontare con professionalità e capacità manageriali le sfide del futuro. La transizione sostenibile, non più eludibile, va affrontata con conoscenza e coscienza per trasformare le difficoltà in opportunità. Questa iniziativa, in cui affianchiamo Manageritalia nel riqualificare manager e dirigenti, risponde ad un preciso impegno che come Banca abbiamo assunto redigendo il piano di sostenibilità e conferma il nostro impegno per lo sviluppo del nostro sistema economico”, ha commentato Gian Luca Galletti, presidente di Emil Banca.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here