Marzabotto festeggia le attività storiche del territorio

Passione e competenza tramandate di generazione in generazione

0
262

Officina Baravelli

 

L’amministrazione comunale di Marzabotto ha consegnato al negozio di Edda Pedrini “Leoni”, la calzoleria di Pian di Venola, il riconoscimento di attività storica centenaria. Fin dal 1921 il signor Leone Leoni faceva il calzolaio porta a porta, andava a casa delle famiglie, dove rimaneva anche qualche giorno, per riparare e realizzare scarpe. L’attività è stata tramandata per due generazioni: dapprima con Bruna, nuora di Leone, che prosegue con l’attività fino al 2001, per poi cedere il testimone ad Edda che, con Alberto, continuano come artigiani nella riparazione di scarpe e borse e nella vendita di calzature.

 

Pedrini Calzoleria

 

Un altro festeggiamento riguarda invece gli 85 anni dell’Officina Meccanica Baravelli Marino, che da anni porta avanti Raffaele Baravelli. Un momento importante per Lele e Lella che in questa attività sono cresciuti con il loro papà. Un’attività aperta da Marino nel 1938, che ha visto la storia di cicli e motocicli passargli tra le mani. E’ storia la loro presenza da decenni nel panorama di Marzabotto, riferimento costante per ogni “acciacco” di auto, moto e bici.

Officina Baravelli

 

“Queste attività hanno attraversato la storia del nostro Paese e dell’innovazione, mantenendo un profondo legame con le tradizioni – afferma la sindaca di Marzabotto Valentina Cuppi -. Quando si entra in questi negozi ci si immerge nella Storia e nelle storie delle famiglie, la loro passione e competenza tramandata di generazione in generazione, sono storie di attività e persone che hanno costituito la nostra comunità e ancora oggi sono un riferimento”.

 

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here