S.BENEDETTO VAL DI SAMBRO (BO): “Brisa in Cà mia”. Torna il grande “street basket”

Quarta edizione a San Benedetto Val di Sambro il 6 e 7 luglio

0
146

Dopo il grande successo della prime tre edizioni, questo fine settimana si accendono nuovamente i riflettori (in tutti i sensi) su Brisa In Cà Mia, lo “Street Basket” dall’atmosfera cosmopolita che si terrà nel Comune di San Benedetto Val di Sambro, un evento sportivo e promozionale che cresce anno dopo anno. Anche quest’anno Brisa In Ca’ Mia riuscirà a far divertire non solo i giocatori che parteciperanno, ma anche le tante persone che verranno a vedere, tifare ed appassionarsi per questo spettacolo sportivo accompagnato dal Dj Set che seguirà il torneo.

L’appuntamento è presso il playground nel centro sportivo Federico Taglioli di San Benedetto Val di Sambro, in via Risorgimento a partire dalle ore 18:00 di sabato 6 Luglio e, a seguire, per tutto il pomeriggio di domenica 7 luglio.
Per questo evento, il Parco dello Sport F. Taglioli rappresenta la cornice ideale per le sfide dei tanti giocatori che saranno presenti a caccia del titolo 2024 ma anche per il pubblico e le famiglie che verranno a gustarsi questa due giorni, con la possibilità, durante le giornate, di far giocare i più piccoli negli altri campetti presenti dentro all’impianto.

Esprime la sua soddisfazione Alessandro Santoni, Sindaco di San Benedetto Val di Sambro: “Giunta alla sua quarta edizione, quest’anno l’iniziativa rientra nel cartellone dei grandi eventi sportivi, culturali e turistici – perché lo sport è anche questo – del nostro Comune poiché oltre a rappresentare un evento sportivo di livello, è riuscito nel tempo a portare l’essenza del basket e del divertimento nel nostro Comune. Per questa iniziativa ringrazio ancora una volta i ragazzi che, organizzando questo torneo, ci consentono in un colpo solo di continuare a diffondere l’importanza dell’attività sportiva (salute e socialità), e di promuovere dal punto di vista estetico e funzionale il polivalente parco dello sport Federico Taglioli con i suoi campetti sistemati proprio con l’obiettivo di farli vivere, riempirli e farci divertire, INSIEME! Componente sportiva a parte, le precedenti tre edizioni sono state un successo per partecipazione dentro e fuori dal campo, tanto da convincere i giovani organizzatori a farlo diventare un “classico”, un appuntamento fisso”.

“Quelle che ci aspettano – spiega Leonardo Matranga, Consigliere Comunale con delega allo Sport – saranno sicuramente due giornate dall’alto tasso agonistico in campo e dall’atmosfera di grande festa tra il pubblico, sempre nel segno del rispetto, della lealtà e dell’integrità, valori fondamentali che da anni stiamo promuovendo grazie alle tante Associazioni sportive locali. Oltre ovviamente a rappresentare l’ennesima occasione di visibilità per i nostri impianti e soprattutto per il territorio. Per questo ringrazio le tante persone che con il loro impegno hanno reso possibile questa edizione, cui spero ne seguiranno tante altre”.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here