BASKET – Virtus: riparte la Champions con l’arrivo del Lubiana

0
199

 

Sacripanti: “Attenti, loro sono cambiati. Ma dobbiamo tenerci stretti la prima posizione”

Tornano ad accendersi i riflettori del PalaDozza sulla Basketball Champions League. Per il terzo turno del girone di ritorno del Gruppo D, in casa Virtus Segafredo arriva domani, mercoledì 9 gennaio (palla a due alle 20.30), il Petrol Olimpija Lubiana di Sasa Nikitovic.

All’andata, lo scorso 24 ottobre, finì 61-92 per le V nere a Lubiana, e una settimana più tardi gli sloveni andarono ad agguantare quella che al momento è l’ultima vittoria in BCL, in casa di Ostenda. Da allora, cinque sconfitte di fila, l’ultima in casa (76-80) contro il Promitheas. Virtus Segafredo, nonostante gli ultimi due stop in trasferta, è sempre al comando del Gruppo D con un record di 7 vittorie e 2 sconfitte, e 16 punti in classifica, mentre l’Olimpija è all’ultimo posto a quota 10, con una sola vittoria e otto sconfitte. Questo non fa certo abbassare la guardia a Pino Sacripanti, deciso ad evitare cali di concentrazione alla sua squadra.

“E’ una partita importante”, spiega il coach bianconero, “per riprendere la marcia anche in BCL e tenerci stretta la prima posizione in classifica. Cercheremo di avere continuità e forza di squadra per tutti i quaranta minuti. L’Olimpia è un’altra squadra, rispetto alla partita dell’andata, ci sarà da lottare e dovremo farlo tutti insieme, con la forza del gruppo, per conquistare questa vittoria davanti al nostro pubblico”.

Marco Tarozzi

Uff. Stampa Virtus Segafredo

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here