PODISMO – 10a edizione “Miglio del Tiglio” : Tra i partecipanti il velocista americano Charlie Robertson

0
294

Charlie Robertson , sedicenne atleta di Portalnd campione categoria “Boys” dello stato dell’Orgeon sulla distanza dei tremila metri , fra i partecipanti della corsa di Castel Guelfo –
 Charlie Robertson , 16enne studente della Franklin High School di Portland, arriverà all’aeroporto di Bologna alle 18.00 di sabato 15 giugno giusto in tempo per partecipare alla decima edizione “Il Miglio del Tiglio”, corsa su strada sulla distanza di 1609,34 metri in programma a Castel Guelfo (Bologna) alle 21:00 dello stesso giorno.
Promessa dell’atletica americana, fisico da atleta kenyano. piedi in corsa ben sollevati da terra gli hanno consentito di raggiungere risultati cronometrici da atleta navigato nonostante la giovane età : 3:58:75 sui millecinque , 8:32:08 sui tremila e 15:40.4 nel cinquemila “Cross Country” .
Numeri che confermano il possesso di requisiti per aspirare a indossare, forse a breve, la maglia della nazionale americana e magari essere un altro avversario da battere per i nostri azzurri in una edizione delle prossime olimpiadi.
Durante il soggiorno italiano, Charlie, che il 17 maggio u.s. si è laureato campione dello stato dell’Orgeon sui tremila nella categoria “Boys” , sarà ospite a Castel Guelfo di un amico italiano. “ Con Francesco ho partecipato a un programma di scambio giovanile organizzato dalla Associazione Sister City di Portland-Bologna – scrive prima di partire – Ci siamo incontrati la scorsa estate quando Francesco e altri ragazzi di Bologna sono venuti nella mia città . Lui è rimasto mio ospite per una settimana e ho deciso di ricambiare la visita proprio adesso perché un amico di mia madre, conoscendo la mia passione per la corsa, ci ha informato della gara. Sono stato in Italia due volte ma questa sarà la mia prima visita in corsa . Non vedo l’ora di passare un po ‘di tempo a Bologna e di essere fra gli atleti in gara nel “Miglio” – sottolinea – Spero che l’aereo arrivi in orario e anche se non avrò il tempo materiale di recuperare il jet-lag darò il massimo. Risultato a parte correre nella mia prima notte in Italia sarà comunque una esperienza fantastica”.
L’edizione di quest’anno conferma che la gara di Castel Guelfo rappresenta una vetrina importante anche per il futuro dell’atletica italiana e la riprova è la presenza di giovani in odore di maglia azzurra.
Daniele Colonnello, giovane marciatore bolognese cresciuto nel vivaio del Gruppo Podistico Atletica Leggera della Polisportiva Progresso di Castel Maggiore allenato da Pier Paolo Petrolini e tesserato la Pontevecchio Bologna Atletica, recordman regionale nei 1000 e 2000 metri categoria ragazzi attualmente terzo nella classifica nazionale categoria cadetti di marcia, sarà sulla linea di partenza per trasformarsi in velocista .
Gara competitiva preceduta alle 18:30 dalla “Maratona dell’ambiente” con partenza da Piazza XX Settembre e alle 20:30 dal “Piccolo Miglio”, con iscrizione gratuita, sulla medesima distanza della competitiva riservata ai giovanissimi dai 10 ai 15 anni.
Serata sportiva organizzata da Radioimmaginaria Media Hub, primo network di adolescenti in Europa, Polisportiva G.I.T.O. di Castel Guelfo, Associazione sportiva Passo Capponi con il patrocinio del Comune di Castel Guelfo e Città Metropolitana di Bologna, omologazione della UISP e Comitato Podistico Bolognese, la collaborazione della Pro Loco di Castel Guelfo, Run Tune Up di Bologna, Circolo Ghinelli.
Per iscrizioni e info: migliodeltiglio@gmail.com – Tel. 051.516898
SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here