VERGATO: Va in caserma per denunciare acquisto armi, ma si era dimenticato delle norme anti covid-19

0
408

Cacciatore va in caserma per denunciare l’acquisto di un paio di fucili nuovi e viene multato per la violazione delle norme anti Covid-19. E’ successo ieri pomeriggio presso la Stazione Carabinieri di Vergato (BO), dove un cacciatore italiano è stato multato di 400 euro perché i documenti esibiti ai militari per denunciare la detenzione di un paio di fucili nuovi, mostravano che si era recentemente recato in un’armeria situata in un comune diverso da quello di residenza per acquistare le armi. Non essendo uno spostamento determinato da comprovate esigenze lavorative, motivi di salute o altri motivi ammessi dalle vigenti normative ovvero dai recenti decreti, ordinanze e altri provvedimenti che definiscono le misure di prevenzione della diffusione del contagio, i militari si sono trovati costretti a sanzionare il cacciatore.

Foto CC Bologna.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here