VERGATO: A Villa d’Aiano riaperta la chiesa parrocchiale

Alla cerimonia ha partecipato il Cardinale di Bologna, Matteo Maria Zuppi, che ha celebrato la messa e impartito la benedizione inaugurale alla struttura

0
338

E’ stata aperta ufficialmente la chiesa parrocchiale di Villa d’Aiano, località di Castel d’Aiano, con una messa solenne officiata dal cardinale di Bologna, Matteo Maria Zuppi. Alla cerimonia hanno preso parte le cariche politiche e militari locali, il Confalone di Castel d’Aiano, i rappresentanti delle associazioni e numerosi cittadini. La chiesa, infatti, è stata aperta dopo i lavori di consolidamento strutturale dopo la chiusura disposta nel 2012 a seguito del terremoto. Il luogo di culto non ebbe conseguenze dirette dal sisma, ma a seguito di accertamenti e verifiche tecniche emerse una generale condizione di instabilità e, soprattutto, l’inadeguatezza ad ospitare una celebrazione religiosa. Con la chiusura della chiesa la comunità si mobilitò nel reperire fondi economici per avviare i lavori di miglioramento sismico.

Nel 2019 la parrocchia, supportata dall’Arcidiocesi di Bologna, arrivò a raccogliere 270 mila euro tanto è stato il costo per la realizzazione dell’intervento. Ieri, martedì 10 agosto la riapertura alla quale erano presenti anche don Paolo Bosi che seguì la comunità di Villa d’Aiano fino a qualche anno fa e l’attuale parroco don Pietro Facchini.

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here