CASALECCHIO: Un albo per le aziende “virtuose” nell’alternanza scuola-lavoro

0
767

È aperto fino al 31 gennaio 2018 il bando indetto dal Distretto scolastico n. 2, che insiste sulle Valli del Reno, Lavino e Samoggia e che vede come capofila il Comune di Casalecchio di Reno, per la creazione di un Albo di Aziende “Virtuose” per l’offerta di stage di alternanza scuola-lavoro per le scuole del territorio distrettuale. Il bando è promosso dai Comuni di Casalecchio di Reno, Monte San Pietro, Sasso Marconi, Valsamoggia e Zola Predosa.
L’obiettivo è dare qualità ed efficacia ai percorsi formativi delle studentesse e degli studenti delle scuole secondarie di II grado, in relazione alla Legge 107/2015, che ha reso obbligatoria l’alternanza scuola-lavoro, e a tal fine valorizzare le aziende che intendono operare in un’ottica di comunità educante.
Le imprese, con sede nel territorio del Distretto e non solo, che intendono aderire volontariamente all’Albo si impegnano ad accogliere presso la propria sede il numero di studenti concordato con le scuole per percorsi di stage qualitativamente e quantitativamente adeguati all’indirizzo di studio (indicativamente per periodi dalle 2 alle 4 settimane per anno scolastico); garantire il rispetto delle norme sulla sicurezza sul lavoro; nominare un tutor aziendale che collabori con il tutor scolastico per l’inserimento di studentesse e studenti sulla base di un percorso formativo personalizzato; indicare per quali indirizzi scolastici ci si dichiara disponibili ad attivare i percorsi di alternanza scuola-lavoro, tramite un piano formativo sintetico sulle attività realizzabili in azienda.
L’inserimento nell’Albo, oltre alla promozione come “aziende virtuose” da parte di tutti i Comuni del Distretto, potrà dare accesso a progettazioni territoriali sui giovani come quelle di competenza regionale.
Le aziende dovranno presentare domanda, presso il Comune di Casalecchio di Reno e con le modalità indicate nella sezione “Avvisi Pubblici” del sito www.comune.casalecchio.bo.itentro le ore 12.00 del 31 gennaio 2018.

Dichiarazione di Fabio Abagnatoassessore a Saperi e nuove generazioni del Comune di Casalecchio di Reno:
Il percorso che abbiamo fatto in questi mesi vuole responsabilizzare una comunità intera sullo sviluppo delle competenze dei nostri ragazzi e delle nostre ragazze. Il contesto è quello che da un lato prova a promuovere lo sviluppo della cultura tecnica, in coerenza con le priorità della Città Metropolitana, ma dall’altro tende a promuovere lo sviluppo di soft skills e attitudine all’impegno e al protagonismo delle nuove generazioni. In tutto questo la collaborazione tra Istituti scolastici, imprese, Terzo settore ed enti locali definisce buone premesse”.

 

SHARE

Lascia un commento

Please enter your comment!
Please enter your name here